ristorante-discarica

Il 40% degli indonesiani guadagna meno di 25 dollari al mese e passa tutta la sua vita a raccogliere rifiuti nella discarica, ma adesso un nuovo ristorante ha come mission quella di supportare queste persone e nello stesso tempo fare qualcosa per l’ambiente.

Il Methane Gas Canteen è un ristorante unico nel suo genere. Si trova nel mezzo della discarica di Jatibarang a Semarang, a Java ed è completamente circondato da rifiuti di ogni sorta.

Qui le persone più povere si guadagnano da vivere raccogliendo rifiuti che poi saranno riciclati; a gennaio, in loro aiuto è nato questo ristorante che offre un pasto caldo ogni giorno e accetta un insolito pagamento.

I clienti pagano, infatti, con la spazzatura di plastica: un pasto ne costa circa 20 chilogrammi e vale 60 centesimi. I proprietari sono Sarimin e la moglie che per oltre quarant’anni si sono guadagnati da vivere raccogliendo rifiuti e hanno aperto il ristorante con una piccola somma di denaro che avevano messo da parte.

ristorante discarica1

"Voglio migliorare la vita dei poveri che lottano ogni giorno come me, alcuni sono così poveri che non possono permettersi di comprare del cibo”, dice l’uomo.

In generale è necessario raccogliere più di 300 chilogrammi di rifiuti per poterli venderli ad un'azienda di riciclo. Ma non è facile per una persona raccoglierne così tanti. Così chi non ce la fa, si ritrova a non poter mangiare per oggi.

Per questo il ristorante è una vera e propria manna dal cielo.

"Grazie a loro, non devo più patire la fame. I miei mezzi di sussistenza sono migliori ora, posso persino mettere da parte dei soldi", dice un uomo che lavora nella discarica.

ristorante discarica2

La brillante idea è sostenuta anche dal governo della città di Semarang che fornisce il gas metano rilasciato dalla discarica in maniera gratuita e in cambio ottiene la diminuzione della spazzatura.
Per Sarimin, il benessere dei suoi clienti è molto importante, per questo il ristorante ha sempre un delizioso aroma di cucina casalinga.

"Sono felice che tutti possano gustare un pasto caldo, anche i poveri hanno il diritto di godere di un'alimentazione sana".

Ogni giorno, mentre uomini, donne e bambini scavano tra le montagne della spazzatura raccogliendo bottiglie di plastica e di vetro per venderle, quindi marito e moglie sono impegnati a cucinare.

Sullo stesso argomento potrebbero interessarvi:

Il tutto fa bene al cuore, ma anche all’ambiente.

"Ricicliamo una tonnellata di rifiuti di plastica al giorno. In questo modo, i rifiuti di plastica non si accumulano lungo il fiume e non sono causa di allagamenti ", conclude Sarimin.

Dominella Trunfio

Foto

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog