Alain Ducasse: basta foie gras e tartare nei suoi ristornati. L'alta cucina verso la svolta vegetariana?

alain ducasse vegetarian

L'alta cucina va verso la svolta vegetariana? Pare che la Francia stia muovendo alcuni passi avanti. Anche il famoso chef francese Alain Ducasse avrebbe deciso di dire basta al foie gras e alla tartare. Nel menù del ristorante di lusso parigino Plaza Athenese ci aspettiamo dunque una riduzione dei piatti a base di carne e un incremento delle proposte vegetariane e vegane.

Alain Ducasse avrebbe dato inizio ad alcune riflessioni sulla riduzione del consumo di carne, dato che a suo parere ocorre consumare in modo più etico, equo e solidale. Al momento le preferenze per il suo menù andrebbero ai cereali e alle verdure, meglio se bio e a chilometri zero, oltre che al pesce "povero".

Non si può dunque parlare di una vera e propria scelta vegetariana per Alain Ducasse, data la presenza del pesce nel menù, come invece hanno fatto in modo erroneo alcuni giornali, ma si può di certo sperare nell'inizio di un cambiamento. Il foie gras è da decenni al centro dell'alta cucina francese. Si può pensare che altri ristornati possano ritenere opportuno seguire la stessa linea indicata da uno dei maggiori chef di fama mondiale.

Ducasse ha compreso l'importanza di ridurre le proteine animali da assunere con l'alimentazione e di scegliere ingredienti naturali in cucina. Lo chef francese avrebbe inoltre deciso di diminuire l'impiego di burro e panna per cucinare e per condire, oltre che di introdurre nel menù dei succhi di verdura. A quanto pare, anche i dolci diventeranno più leggeri.

LEGGI anche: 10 alternative salutari (e vegetali) per i più comuni ingredienti alimentari

Nel menù d'alta cucina saranno ancora presenti piatti tipici della cucina francese, magari in versione rivisitata, ma sembra che il foie gras sarà solo un lontano ricordo. E speriamo valga lo stesso principio per ogni altro tipo di carne e via via anche per il pesce, magari inizialmente con la proposta di menù alternativi adatti ai vegetariani e ai vegani.

Marta Albè

Fonte foto: lucullus.com

Leggi anche:

Gordon Ramsay dice no al foie gras nei suoi ristoranti?

Pin It