Zuppa depurativa di lenticchie rosse, curcuma e zenzero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Con questo freddo cosa c’è di meglio che una bella zuppa di stagione? Meglio ancora se con proprietà depurative. Ecco la ricetta della zuppa a base di lenticchie rosse, curcuma e zenzero, che vi permetterà di purificare il vostro organismo e sentirvi anche più leggeri!

Ingredienti

  • 1 cipolla grande
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 4 tazze di acqua
  • 200 g di lenticchie rosse decorticate biologiche
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 20 g di zenzero grattugiato
  • erbette aromatiche a piacere
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    70 minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore in ammollo
  • Dosi:
    per 2 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Zuppa depurativa di lenticchie rosse, curcuma e zenzero: preparazione

Pulite, pelate e tagliate grossolanamente la cipolla, la carota e il sedano, versate tutto in una pentola capiente, aggiungete le tazze di acqua, due prese di sale grosso e fate bollire per circa 40 minuti, poi aggiungete le lenticchie che avete lasciato in ammollo per un paio d’ore, copritele e lasciatele cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.
Una volta cotte le lenticchie, frullate tutto con un mixer ad immersione, aggiungete la curcuma, lo zenzero grattugiato, le erbette che preferite, mescolate bene e servite!

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook