Cucciolo di cane salvato da una scimmia

Zoom Koom: la ricetta della ‘bevanda di benvenuto’ del Burkina Faso a base di zenzero e miglio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Zoom significa farina, koom significa acqua. Uniti formano lo Zoom Koom, anche detto ZomKom o ZomKoum, letteralmente “acqua di farina“. Bevanda di benvenuto dei Mossi, popolazione nativa del Burkina Faso, diffusa in tutto il paese.

La si prepara ad ogni buona occasione, incluse le grandi cerimonie come i matrimoni. Dolce ma anche piccante, ha un sapore unico e inconfondibile. 

La ricetta è abbastanza semplice da preparare, ideale da sorseggiare durante la calda stagione estiva. 

Zoom Koom: la ricetta del Burkina Faso

Esistono diverse versioni dello Zoom Koom, arricchite a seconda delle preferenze con pezzi di ananas fresco, pepe nero, cannella, limoni, peperoncino. Noi vi proponiamo la ricetta di Lami Cooks che ci spiega in questo video come prepararla passo passo utilizzando miglio e un mix di spezie tra cui chiodi di garofano, pepe nero, peperoncino e pepe Selim. 

Ingredienti

  • 2 tazze di miglio
  • 1/2 cucchiaio di chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaio di pepe nero
  • 2 strisce di pepe Selim (opzionale)
  • zenzero fresco
  • 2 peperoncini secchi
  • Zucchero a piacere (sostituite quello bianco con lo zucchero integrale)

Procedimento

Versate il miglio in un recipiente riempiendolo di acqua. Lasciatelo in ammollo per un’intera notte (la ricetta tradizionale prevede 3 giorni). Il miglio inizierà a fermentare, dovrete quindi rimuovere la parte bianca che si sarà formata sulla superficie e lavarlo bene. 

Private lo zenzero fresco della buccia e tagliatelo a pezzetti. 

Versate in un recipiente alto le varie spezie e due manciate di zenzero, aggiungete anche il miglio e un po’ d’acqua. 

Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo, che andrete a filtrare con l’aiuto di un colino, aggiungendo man mano dell’acqua finché il composto non risulterà di colore grigiastro. Continuate a strizzare il composto con pazienza per estrarre tutto il succo.  

Ora che il succo è stato filtrato, potete addolcirlo con un po’ di zucchero integrale. Non resta che versarlo in un bicchiere e aggiungere qualche cubetto di ghiaccio.

Zoom Koom: la variante più rapida con farina di miglio

Lo Zoom Koom si può preparare anche con la farina di miglio come spiegato in questo video: basta versarla per una decina di minuti in padella, mantenendo il fuoco basso, mescolandola con un cucchiaio. 

Aggiungete in padella il peperoncino secco, lo zenzero grattugiato e i chiodi di garofano, mescolate bene e versate un po’ d’acqua. Volendo, potete aggiungere anche pezzi di ananas fresco.

Frullate il composto fino ad ottenere una consistenza omogenea, quindi filtratelo con un colino, premendolo bene con un cucchiaio in modo da estrarre tutto il succo. 

Addolcite con del miele e versate la bevanda in un bicchiere, servendola con cubetti di ghiaccio e aggiungendo, se vi va, qualche foglia di menta per donargli un sapore ancora più fresco. 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook