Tartellette di lenticchie alla curcuma, la ricetta (vegan) perfetta per Capodanno

tartellette di lenticchie cover

Tartellette di lenticchie, il finger food perfetto per cucinare le lenticchie la notte di San Silvestro. Saporiti bocconcini vegan da servire al cenone di Capodanno per augurare a parenti amici un nuovo anno sereno e ricco di prosperità.

Le lenticchie, legumi ricchi di proprietà nutritive, sono per questo motivo un simbolo di buon auspicio e vengono quindi servite allo scoccare della mezzanotte insieme a zamponi e cotechino; noi vi suggeriamo invece una ricetta completamente vegetale con la quale potrete deliziare i vostri commensali. Da preparare anche in anticipo e servire tranquillamente a temperatura ambiente, le tartellette di lenticchie sono croccanti ed estremamente stuzzicanti.

Ingredienti per 20 tartellette di lenticchie

  • 200 gr di lenticchie secche
  • 1 carota
  • 1 cipolla rossa
  • olio evo q.v.
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 250 gr di farina di tipo 1
  • 120 gr di acqua
  • 80 gr di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 punta di cucchiaio di curcuma in polvere
  • 20 stampini in alluminio per tartellette

  • Tempo Preparazione:
    120 minuti circa
  • Tempo Cottura:
    35 minuti
  • Tempo Riposo:
    tempo di raffreddamento
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare le tartellette di lenticchie: procedimento

 

  • Pelare la carota e sbucciare la cipolla, metterle in un robot insieme a un filo d’olio e tritarle finemente,
  • metterle in una padella capiente insieme all’olio e far rosolare,
  • sciacquare le lenticchie sotto l’acqua corrente ed aggiungerle nella pentola, coprire d’acqua, aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere fin quando le lenticchie non diverranno tenere, a fine cottura regolare di sale e far raffreddare.
tartellette di lenticchie 2
  • Nel frattempo preparare la pasta brisée unendo la farina, il sale e la curcuma in una ciotola, aggiungere l’olio ed iniziare ad impastare, a seguire versare l’acqua e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso,
  • metterlo su un foglio di carta forno e spianarlo con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa due/tre millimetri.
tartellette di lenticchie 3
  • Ungere gli stampini e rivestirli con la pasta brisée,
  • coprirli con della carta forno e su essa mettere dei legumi secchi in modo che facciano peso ed evitino così che questa possa gonfiarsi in cottura,
  • cuocere in forno caldo a 180° per circa trentacinque minuti,
  • a cottura sfornare, togliere i legumi e la carta forno,
  • sformare delicatamente le tartellette e farle raffreddare completamente su una gratella,
  • una volta fredde farcire le tartellette con le lenticchie e
tartellette di lenticchie 4
  • servirle in tavola allo scoccare della mezzanotte.
tartellette di lenticchie 1
Ti potrebbe interessare anche le ricette con le lenticchie

Ilaria Zizza

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook