Sformato di carciofi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sformato di carciofi, la ricetta per preparare un secondo piatto vegetariano di stagione da servire anche  come antipasto. ha un sapore molto delicato ed una soffice consistenza che contrasta la stuzzicante crosticina posta in superficie.

Dal sapore delicato e stuzzicante, questo sformato di carciofi è preparato con solo gli albumi dell’uovo per renderlo più leggero e digeribile e può essere consumato anche tiepido.

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 1 cucchiaino di zenzero e curuma
  • 1 limone bio
  • 4 albumi
  • 60 gr di pan grattato
  • olio evo q.b.
  • pan grattato aggiuntivo q.b.

  • Tempo Preparazione:
    50 minuti circa
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare lo sformato di carciofi: procedimento

 

  • Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e metterli in acqua e limone per non farli ossidare,
  • portare a bollore una pentola piena d’acqua speziata con zenzero e curcuma
  • scolare quindi i carciofi e cuocerli nell’acqua bollente per quindici minuti,
sformato carciofi 1
  • a cottura toglierli dall’acqua, metterli a sgocciolare nello scolapasta e farli raffreddare.
  • Una volta freddi mettere i carciofi in un robot da cucina e farne una purea,
  • unire ora la purea di carciofi, il pan grattato e gli albumi in una ciotola ed amalgamarli,
sformato carciofi 2
  • foderare una teglia con la carta forno, oliarla e mettere al suo interno il composto livellandolo con una spatola,
  • cospargerlo in superficie con pan grattato e un filo d’olio e
  • cuocerlo in forno caldo a 180° per circa trenta minuti,
  • a cottura ultimata sfornare
sformato carciofi 3
  • e servire lo sformato di carciofi anche subito.
sformato carciofi 4

Ti potrebbero interessare anche altre varianti di sformato di carciofi, altri sformati di verdure o altre ricette coi carciofi

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodblogger da sempre appassionata di cucina, ricette sane - con particolare attenzione a quelle della tradizione - e di riciclo culinario. Dal 2012 ha incanalato questa passione su MammaIlaria.com
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook