Pastiera batte carbonara: le 10 ricette più cercate del 2018

Pastiera

Puntuale anche quest’anno come un orologio svizzero è uscita la classifica dei Google Trends del 2018, incluse le ricette più ricercate in tutto l’anno.

La regina della classifica è sua signoria la pastiera, seguita a ruota da tiramisù, carbonara e colomba pasquale… un grande ritorno alle ricette tipiche della tradizione italiana, con buona pace dell’esotismo (ma neanche troppo) del cous cous che occupa la sesta posizione, a seguire sangria e sex on the beach, il cocktail.

Ecco l’elenco delle ricette più cercate nel 2018!

Pastiera napoletana

pastiera napoletana

La pastiera napoletana è il dolce di Pasqua per antonomasia ma ormai è ricercata in tutto il paese anche durante l’anno. Ha origini antichissime e sulla sua creazione ci sono diverse leggende che la collegherebbero anche a riti pagani. Qui troverete la nostra ricetta.

Tiramisù

tiramisu

Il tiramisù occupa il secondo posto della classifica dei trends di google del 2018, secondo la ricetta originale si prepara con una base di biscotti savoiardi per poi realizzare una crema composta da mascarpone zucchero e uova. I savoiardi vanno inzuppati nel caffè e con il cacao amaro si decora il tutto.

Carbonara

carbonara

L’ultimo posto del podio, medaglia di bronzo, va alla Carbonara, un’evergreen della cucina italiana, che mette d’accordo davvero un po’tutti, la ricetta originale prevede uso di guanciale, pecorino, uova e pepe. Noi ve ne consigliamo anche alcune varianti che non prevedono l’uso di ingredienti di origine animale.

Colomba pasquale

colomba pasquale 1

Stupisce la quarta posizione della colomba pasquale: tipico dolce della tradizione italiana, ma stupisce ancor di più non trovarci il classico Panettone!

Casatiello

casatiello 1

Il Casatiello: una torta salata molto sostanziosa, adattabile alle varianti regionali, perfetto per le scampagnate tipiche del periodo pasquale e primaverile.

Cous cous

cous cous

Gli italiani alla ricerca sempre più di sapori “esotici”, il cous cous è un piatto a base di semola di grano duro costituito da tipici granellini che vengono cotti al vapore e poi reidratati prima del consumo. È originario del Nordafrica, della Sicilia occidentale e della Sardegna sudoccidentale ma è ormai diffuso in tutto il mondo; ha un sapore delicato facile da abbinare ad ingredienti diversi per ogni stagione, con particolare riferimento agli ortaggi.

Frittelle di Carnevale

frittelle di carnevale

Un altro dolce nella classifica dei google trends 2018, questa volta le frittelle di Carnevale. Ne esistono numerose varianti, in ogni regione o città sono presenti dolci tipici che vengono preparati esclusivamente questa occasione di festa.

Sangria

sangria

In ottava posizione la bevanda alcolica estiva, più veloce e più a buon mercato che possa esistere! Vi assicuriamo, come per tutte le cose, meglio prepararla in casa per una perfetta cena estiva, che optare per quei cartoni confezionati! La sangria (in spagnolo sangría) è una bevanda alcolica a base di vino, spezie e frutta, originaria della Penisola iberica. Della sangria esistono varie ricette, a seconda delle regioni. Comunemente la sangria viene realizzata con il vino rosso, mentre nella Catalogna viene creata con vini spumante o bianchi.

Sex on the beach

sex on the beach

Quasi all’estremo della classifica: il Sex on the beach, il long drink alcolico a base di vodka, liquore alla pesca, succo di mirtillo e succo d’arancia, perfetto per dissetarsi a bordo piscina in estate.

Passatelli

passatelli in brodo

La ricerca ci dice che i Passatelli sono l’ultima chiave in classifica più cercata d’Italia, una delle più classiche minestre della provincia di Pesaro e Urbino, di parte della Provincia di Perugia, dell’Emilia-Romagna; sono diffusi anche nel resto delle Marche, nonché, grazie all’immigrazione interna, a Roma dove vengono preparati specialmente nei giorni di festa. Un comfort food caldo, perfetto per superare l’inverno. Qui potrete trovare la ricetta dei passatelli in brodo.

Silvia Romano

 

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

San Benedetto

Come ridurre le emissioni dell’acqua minerale: il caso San Benedetto

corsi pagamento

seguici su facebook