Ravioli ripieni di ceci e verdure: la ricetta passo passo per prepararli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Voglia di un primo gustoso e salutare, dagli ingredienti semplici e il sapore delicato? Ecco la ricetta dei ravioli ripieni di ceci e verdure, realizzati con la pasta fresca fatta in casa.

La pasta fresca ripiena è un primo piatto ricchissimo e gustoso, perfetto per  giorni di festa, pranzi in famiglia e cene tra amici. Questa pietanza dal gusto intramontabile può essere considerata una vera e propria rappresentante della cultura gastronomica italiana apprezzata anche all’estero.

Quelli che preparerete non saranno solo ravioli molto veloci da confezionare, dato che il ripieno si prepara in poco tempo, ma anche e soprattutto ravioli davvero sani e saporiti.

Ingredienti per il ripieno

  • 200 gr di ceci cotti al naturale
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 peperone rosso
  • pangrattato qb
  • lievito alimentare in scaglie o formaggio grattugiato
  • 1/2 scalogno
  • dado vegetale autoprodotto
  • Tempo Preparazione:
    30
  • Tempo Cottura:
    20 minuti circa
  • Difficoltà:
    bassa

Procedimento:

La preparazione del ripieno richiede un po’ di pazienza poiché ci sono da cuocere e amalgamare più ingredienti, ma non rimarrete delusi.

  • Tritate le verdure e fatele appassire qualche minuto in padella con un pezzetto di dado vegetale,
  • tritate i ceci nel mixer, poi unite le verdure ai ceci,
  • aggiungete il formaggio e il pangrattato,
  • amalgamate il composto finché non risulta omogeneo.

Ingredienti per la pasta

  • 300 gr di farina di semola di grano duro
  • acqua tiepida
  • Tempo Preparazione:
    30  minuti
  • Tempo Cottura:
    3/5 minuti circa
  • Difficoltà:
    bassa

Procedimento:

La preparazione della pasta è semplice e veloce. Per realizzare i ravioli potrete scegliere la forma che più vi piace.

  • mettete la farina in un recipiente
  • unite l’acqua poco alla volta e impastate fino a formare un composto liscio e compatto
  • stendete con il mattarello l’impasto e realizzate i ravioli della vostra forma preferita.

Per quanto riguarda la cottura, i ravioli dovrebbero gonfiarsi e la pasta diventare più chiara man mano che la cottura procede. Ricordate che i ravioli grandi richiedono un tempo di cottura maggiore, mentre quelli piccoli cuociono più rapidamente. È possibile insaporire la pietanza con un po’ di burro e salvia o olio a crudo.

Ravioli 2

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook