Pesto di rucola: la ricetta e come utilizzarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se amate il gusto della rucola potrete utilizzarla per preparare un pesto fatto in casa dal gusto deciso, da sola o in abbinamento al basilico. Potrete scegliere la rucola comune, a foglia larga, o la rucola selvatica, a foglia più stretta e allungata, in base alle vostre preferenze.

Il pesto di rucola ha un sapore più deciso rispetto al classico pesto al basilico, per questo motivo tenete conto che potrete decidere di renderlo un po’ più delicato aggiungendo una maggiore quantità di mandorle o di pinoli.

Vi spieghiamo come preparare in casa il pesto di rucola e come utilizzarlo al meglio in cucina, dato che questa salsa fresca fatta in casa si sposa molto bene con numerosi piatti. Pensate al pesto di rucola come condimento per la pasta e non solo.

Leggi anche: 10 RICETTE ALTERNATIVE AL PESTO TRADIZIONALE

Pesto di rucola, la ricetta

Scegliete la vostra varietà di rucola preferita, il più possibile fresca e abbinatela agli ingredienti che utilizzate solitamente per il pesto al basilico fatto in casa oppure utilizzate la vostra fantasia per variare le vostre ricette personalizzate.

Ingredienti

  • 50 gr di rucola
  • 35 grammi di formaggio grattugiato o di lievito alimentare in scaglie
  • 35 grammi di pinoli
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 manciata di basilico (facoltativa)
  • 1 cucchiaio di mandorle (facoltativo)

  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
  • Difficolta:
    bassa
pesto di rucola 1

Preparazione

Lavate e asciugate la rucola. Frullatela con l’olio extravergine d’oliva. Aggiungete a scelta del formaggio grattugiato oppure del lievito alimentare in scaglie per insaporire se volete preparare un pesto in versione vegan. Insaporite con sale e pepe, aggiungete i pinoli e frullate ancora. Se volete potrete arricchire la ricetta del pesto alla rucola con una manciata di basilico fresco e con delle mandorle.

Preparate il pesto di rucola fresco al momento dell’utilizzo. Se dovesse avanzarne un po’ conservatelo in frigorifero e consumatelo entro il giorno successivo oppure congelatelo.

Leggi anche: PESTO DI RUCOLA E PINOLI: RICETTA SEMPLICISSIMA

pesto di rucola 2

Pesto di rucola, come utilizzarlo

Il pesto di rucola ha una grande versatilità in cucina proprio come nel caso del pesto al basilico e del pesto di zucchine. Lo potrete utilizzare al meglio per condire e insaporire i vostri primi piatti ma anche per farcire pizze, focacce e torte salate preparate da voi.

Leggi anche: PESTO DI ZUCCHINE: LA RICETTA PER PREPARARLO IN CASA E COME UTILIZZARLO

pizza al pesto di rucola

Ecco tante idee per utilizzare il pesto di rucola nelle vostre ricette:

E tante altre idee ancora secondo la vostra creatività in cucina…

Leggi anche: 12 MODI PER UTILIZZARE IL PESTO ALLA GENOVESE AL DI LA’ DELLA PASTA

Quali sono le vostre ricette preferite per preparare e utilizzare il pesto di rucola?

Marta Albè  

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook