Pasta fatta in casa: ravioli ripieni di fagiolini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ravioli ripieni di fagiolini, ecco la ricetta per preparare una pasta all’uovo fatta in casa con farine poco raffinate e una farcitura gustosa di fagiolini e mandorle.  Leggera e sfiziosa, questa pasta ripiena può essere servita con un condimento delicato che non copra il sapore, come ad esempio burro e salvia, pesto di zucchine o uno a base di pomodori freschi e basilico.

L’impasto è realizzato con farina 1 e farina di mais integrale in modo da rendere la pasta più leggera grazie anche ad una quantità minore di uova utilizzate. Il ripieno è stato tagliato grossolanamente con un coltello, ma se lo preferite, potrete sminuzzarlo finemente o ridurlo in una purea con l’ausilio di un mixer.

ravioli ripieni fagiolini 6

I ravioli ripieni di fagiolini, dopo una breve cottura in acqua bollente salata, dovranno essere raffreddati sotto il getto d’acqua corrente e poi successivamente conditi, in modo così da servire un pasto freddo; se preferite invece servirli ancora caldi potrete condirli con un classico sugo di pomodoro fresco.

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    60 minuti circa
  • Tempo Cottura:
    5 minuti circa
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare i ravioli ripieni di fagiolini: procedimento

 

  • Lavare e pulire i fagiolini, quindi cuocerli in acqua bollente e a cottura ultimata scolarli tenendo però da parte l’acqua di cottura.
  • In una ciotola o su una spianatoia mescolare le due farine, aggiungere le uova e l’acqua e impastare fino ad ottenere un impasto non appiccicoso,
ravioli ripieni fagiolini 1
  • avvolgerlo nella pellicola alimentare e nel frattempo tagliare i fagiolini e le mandorle e mescolarli insieme all’olio e al sale,
  • con una sfogliatrice, o se si preferisce con un mattarello, spianare la sfoglia ottenendo uno spessore di un millimetro,
ravioli ripieni fagiolini 2
  • tagliarla in rettangoli e su essa adagiare un po’ di farcia, coprire con altra sfoglia e premere con i polpastrelli intorno al ripieno in modo così da sigillare i bordi,
  • con una rotella dentellata o un coltello rifilare i bordi,
ravioli ripieni fagiolini 3
  • adagiare i ravioli sul piano di lavoro leggermente infarinato e nel frattempo
  • lavare i pomodori e il basilico, tagliare i pomodori in piccoli pezzi e spezzettare il basilico, quindi condirli con olio e sale,
  • riportare a bollore l’acqua di cottura dei fagiolini, allungandola con altra acqua se necessario, e cuocere al suo interno i ravioli per quattro minuti circa,
  • a cottura ultimata scolare e raffreddare sotto l’acqua corrente,
ravioli ripieni fagiolini 4
  • condire con i pomodori in precedenza preparati e servire subito.
ravioli ripieni fagiolini 5

Ti potrebbero interessare anche altre ricette:

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook