Pasta brisée: la ricetta vegan all’olio

pasta brisè cover

Pasta brisée all’olio, la ricetta vegan di una delle basi più versatili utilizzate in cucina. Elastica, facile da preparare, non ha bisogno di tempi di riposo; è perfetta per realizzare tartellette, crostate e torte salate.

Da preparare con l’utilizzo di un’impastatrice o anche mano, la pasta brisè all’olio è senza burro e quindi adatta anche a chi presenta intolleranze o allergie alimentari al latte e a i suoi derivati. Impastata con farina di tipo 1, acqua e del buon olio extra vergine d’oliva, può essere anche preparata con qualche ora d’ anticipo, basterà riporla in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Ingredienti

  • 250 gr di farina di tipo 1
  • 120 gr di acqua
  • 80 gr di olio evo
  • 1 pizzico di sale

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti circa
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare la pasta brisè all’olio: procedimento

 

  • Porre la farina, il sale e l’olio in una ciotola o nella planetaria,
  • iniziare ad impastare e quando l’olio si sarà assorbito aggiungere anche l’acqua e
  • continuare ad impastare fino ad incorporarla del tutto,
  • a questo punto terminare d’impastare a mano per un paio di minuti fino a formare un panetto di pasta brisè ben amalgamato.
pasta brisè 1
  • La pasta brisè potrà essere utilizzata anche subito e dovrà essere cotta in forno a 180°.
pasta brisè 2
Potrebbero interessarti altri varianti della pasta brisée o alcune ricette per utilizzarla o, ancora altre ricette di basi per torte dolci e salate

Ilaria Zizza

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

tuvali
seguici su Facebook