Pangoccioli fatti in casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pangoccioli, la ricetta per prepararli in casa con ingredienti poco raffinati e senza zucchero bianco. Sofficissimi e golosi, questi panini dolci sono ideali per la ricreazione a scuola e sono perfetti anche per la merenda di grandi e piccini.

I nostri panini dolci sono preparati con farina 1, sciroppo d’agave e cioccolato fondente extra, e hanno un gusto delicato e non stucchevole. L’impasto è soffice e facilmente lavorabile, anche se sarà utile, comunque, munirsi di un tarocco, o di una spatola, per aiutarsi ulteriormente. Nonostante l’assenza del lievito madre, i nostri pangoccioli sono comunque leggeri e digeribili, la quantità di lievito ultilizzata è infatti esigua.

Ingredienti

  • 480 gr di farina 1
  • 250 gr di latte
  • 80 gr di sciroppo d’agave
  • 2 uova (98 gr sgusciate)
  • 4 gr di lievito di birra
  • 120 gr di cioccolato fondente
  • farina 1 aggiuntiva q.b.
  • latte aggiuntivo q.b.

  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti circa
  • Tempo Riposo:
    10 ore di lievitazione
  • Dosi:
    per 10 pangoccioli da 90 gr
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare i pangoccioli: procedimento

 

  • Mettere in una ciotola, o nella planetaria, il latte e sciogliere al suo interno il lievito,
  • aggiungere anche lo sciroppo d’agave e le uova sgusciate e lavorare il tutto fino a renderlo spumoso,
  • incorporare in fine anche la farina,
pangoccioli lievito birra 1
  • coprire l’impasto con della pellicola alimentare e lasciarlo lievitare fino al suo raddoppio,
pangoccioli lievito birra 2
  • tagliare grossolanamente il cioccolato,
  • e mettere l’impasto sul piano di lavoro infarinato, impastarlo nuovamente,
pangoccioli lievito birra 3
  • quindi lavorarlo ancora incorporando il cioccolato appena triturato.
  • Dividere l’impasto in parti di uguale grammatura,
pangoccioli lievito birra 4
  • formare delle palline e metterle in una teglia foderata con carta forno,
  • e lasciarle lievitare nuovamente fino al raddoppio.
  • A lievitazione terminata spennellarle con latte aggiuntivo,
  • infornare e cuocere in forno caldo a 180° per circa venti minuti o comunque fino a doratura,
  • a cottura ultimata sfornare e far raffreddare su una gratella.
pangoccioli lievito birra 5

Come conservare i pangoccioli:

I pangoccioli potranno essere conservati in appositi contenitori alimentari per qualche giorno oppure potranno essere congelati e scongelati all’occorrenza.

pangoccioli lievito birra 6

Ti potrebbe interessare anche:

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodblogger da sempre appassionata di cucina, ricette sane - con particolare attenzione a quelle della tradizione - e di riciclo culinario. Dal 2012 ha incanalato questa passione su MammaIlaria.com
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook