Pancake di quinoa light [ricetta vegan con stevia]

Pancake di quinoa light, ecco la ricetta per prepararli in casa con ingredienti poco raffinati senza grassi aggiunti e zucchero bianco. Da servire per la prima colazione insieme a della buona frutta fresca di stagione, queste frittelle dolci risultano più leggere e meno caloriche in quanto preparate senza uova, lievito e lattosio e sono dolcificate con la stevia.

Poco calorici, ricchi di proteine e senza glutine, i pancake di quinoa sono il pasto ideale per cominciare la giornata; una volta cotti possono essere serviti anche con del cioccolato fondente in scaglie o con dello sciroppo d’agave.

Per sostituire le uova e il latte, ingredienti solitamente presenti nella ricetta orginale, abbiamo utilizzato la banana e l’acqua. La cottura avviene come di consueto in padella, ma se preferite potrete eventualmente ungerla per evitare così che i pancake si attacchino sul fondo.

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    5 minuti
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 6 pancake
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare i pancake di quinoa light: procedimento

  • Sbucciare la banana e schiacciarla con una forchetta,
  • unirla alla farina in una ciotola capiente, aggiungere anche la stevia e mescolare il tutto,
  • quindi versare l’acqua un po’ alla volta fino ad ottenere un impasto morbido e corposo.
pancake quinoa 1
  • Ungere se necessario il fondo di una padella,
  • versare al suo interno un po’ di composto e cuocere i pancake qualche minuto per lato fino a doratura,
pancake quinoa 2
  • una volta pronti i pancake impiattare e servire subito.
pancake quinoa 3

Potrebbe interessarti anche altre:

Ilaria Zizza

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook