Maritozzi con la panna fatti in casa, la ricetta tradizionale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Maritozzi con la panna, la ricetta con  ingredienti poco raffinati per prepararli in casa. Soffici brioches ripiene di panna montata, sono tipiche della tradizione romana, solitamente consumati per la prima colazione del mattino, e presenti in tutti i bar della capitale.

Dolce risalente all’epoca Romana, veniva impastato solitamente con pinoli, uva passa e scorze d’arancia, con il tempo si è poi evoluto, e ora l’impasto è quasi sempre semplice.
Queste brioches venivano regalate dai fidanzati alle proprie future spose, e spesso nascondevano al loro interno un anello di fidanzamento. Da questa singolare abitudine deriva il nome “maritozzo”

Ingredienti per 4 maritozzi

  • 240 gr di farina 1
  • 125 gr di latte a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 4 gr di lievito di birra
  • 40 gr di miele
  • 200 ml di panna fresca
  • latte aggiuntivo q.b.
  • 1 tuorlo
  • farina 1 aggiuntiva q.b.

  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
    9 ore circa di lievitazione
  • Dosi:
    per 4 maritozzi
  • Difficoltà:
    medio/bassa

Come preparare i maritozzi con la panna: procedimento

  • Mettere il latte in una ciotola insieme al miele e al lievito,
  • mescolare e unire anche l’uovo,
  • impastare a mano o con il gancio a uncino fin quando il composto non sarà spumoso,
maritozzi 1
  • aggiungere ora anche la farina e impastare amalgamando tutto.
  • Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola dal fondo stretto, coprire con pellicola alimentare e lasciar lievitare fino al raddoppio.
maritozzi 2
  • Riprendere l’impasto e rimpastarlo su una spianatoia infarinata, aggiungendo altra farina fin quando non sarà non più appiccicoso,
  • dividerlo in quattro parti di egual grammatura,
maritozzi 3
  • formare delle palline dalla forma un po’ allungata
  • e farle riposare per circa quindici/venti minuti,
  • sbattere un tuorlo con un po’ di latte e
  • spennellare in superficie i maritozzi con l’uovo e il latte e
  • cuocerli in forno caldo a 180° per circa venti minuti,
  • a cottura ultimata sfornare e far raffreddare i maritozzi coperti da un canovaccio non lavato con ammorbidente.
maritozzi 4
  • Montare la panna montata e quando i maritozzi saranno freddi tagliali longitudinalmente senza intaccare però la base e
    farcirli con abbondante panna,
maritozzi 5
  • a questo punto è possibile servirli.
maritozzi 6

Potrebbe interessarti anche:

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodblogger da sempre appassionata di cucina, ricette sane - con particolare attenzione a quelle della tradizione - e di riciclo culinario. Dal 2012 ha incanalato questa passione su MammaIlaria.com
eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook