I 14 Pinguini tornati in libertà, il commovente ritorno in natura

Fichi caramellati: la ricetta per la conserva perfetta per la colazione, alternativa alla marmellata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fichi caramellati, ecco la ricetta per preparare una conserva fatta in casa di origini contadine deliziosa e facile da preparare per gustare questi squisiti frutti estivi anche nella stagione invernale.

I fichi possono essere serviti a colazione, a merenda e persino a fine pasto, un’ottima alternativa alla marmellata e perfetti anche per essere usati nella decorazione di svariati tipi di dolci.

Una preparazione estremamente semplice, vi basterà cuocere i fichi con del caramello speziato, grazie all’aggiunta di cannella, scorza di limone e aceto di mele, e a seguire dovranno essere subito invasati all’interno di barattoli sanificati con l’aggiunta di un po’ di rum.

Leggi anche: Confettura di fichi fatta in casa: la ricetta senza zucchero aggiunto

Ingredienti

  • 300 gr di fichi
  • 60 gr di zucchero di canna grezzo
  • 1/2 stecca di cannella
  • buccia di limone q.b.
  • 60 ml di acqua
  • rum q.b.
  • 1 cucchiaino di aceto di mele acidità 5%

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    120 minuti circa
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 1 barattolo di fichi caramellati
  • Difficoltà:
    media

Come preparare i fichi caramellati: procedimento

 

  • Lavare i fichi senza però rompere la buccia, quindi asciugarli con un panno da cucina non lavato con ammorbidente,
  • Metterli in una padella dal fondo spesso e non troppo larga e aggiungere lo zucchero e la cannella,
fichi caramellati 1
  • Versare anche l’acqua e l’aceto e porre sul fornello.
  • Cuocere a fuoco bassissimo per circa due ore o comunque fin quando il caramello non sarà pronto, avendo cura di smuovere la pentola molto spesso per evitare così che i fichi si attacchino.
  • Una volta pronti invasarli subito ed aggiungere un po’ di rum, quindi chiudere con il tappo e capovolgere il barattolo fino al completo raffreddamento per far formare il sottovuoto.
fichi caramellati 2

Come conservare i fichi caramellati:

I fichi caramellati, una volta pronti, dovranno essere consumati entro tre mesi e, come tutte le conserve, dovranno essere messe al riparo dalla luce solare, una volta aperti, dovranno essere consumati subito, è opportuno quindi preparare tante piccole porzioni.

fichi caramellati 3
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodblogger da sempre appassionata di cucina, ricette sane - con particolare attenzione a quelle della tradizione - e di riciclo culinario. Dal 2012 ha incanalato questa passione su MammaIlaria.com
Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook