Farro al broccolo romanesco

farro al broccolo romanesco cover

Il farro al broccolo romanesco è una ricetta (vegan) facile e veloce da preparare per un primo piatto di stagione saziante e saporito; da servire ben caldo o anche tiepido, è perfetto per essere mangiato anche fuori casa perché resta sempre al dente.

Questa ricetta autunnale dal sapore squisito e delicato può essere tranquillamente preparata in anticipo gestendo così al meglio il vostro tempo libero.

Ingredienti

  • 400 gr di farro
  • 1 cipolla rossa
  • 700 gr di broccolo romanesco
  • 1 carota
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • acqua q.b.

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare il farro al broccolo romanesco: procedimento

  • Pulire il broccolo recidendo la base ed eliminando le foglie, lavarlo e tagliarlo in pezzi di piccole dimensioni,
  • pelare la carota e pulire la cipolla e tagliare il tutto in piccoli pezzi,
  • unire in una pentola capiente l’olio, la cipolla, la carota e il broccolo romanesco,
  • far rosolare e nel frattempo sciacquare sotto l’acqua corrente il farro,
  • aggiungerlo nella pentola, versare acqua fino a coprire, regolare di sale
farro broccolo romanesco 1
  • e cuocere per circa venti minuti mescolando spesso,
  • qualora occorresse, aggiungere eventualmente altra acqua durante la cottura.
  • A cottura ultimata il farro al broccolo romanesco potrà anche essere servito subito.
 farro broccolo romanesco 2

Un consiglio in più:

A seconda dei vostri gusti personali è possibile lasciare più o meno acqua di cottura, ottenendo in questo modo un piatto più asciutto oppure più brodoso.

farro broccolo romanesco 3

Ti potrebbero interessare altre ricette con il broccolo romaesco

Ilaria Zizza

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

tuvali
seguici su Facebook