@123rf

Crema di melanzane fatta in casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le melanzane sono l’ortaggio estivo per eccellenza, ma per poterle gustare tutto l’anno l’unica soluzione è realizzare delle golose conserve da gustare anche in inverno.

Questa volta vi proponiamo un procedimenti rapido e semplice per preparare in casa una crema di melanzane da conservare in barattolo, sott’olio, con la quale potrete condire bruschette, pizza, pasta, o semplicemente spalmarla sul pane fresco e gustarvi anche in pieno inverno i sapori dell’estate!

Ingredienti

  • 3kg di melanzane
  • bicarbonato (qb per il lavaggio) 
  • aceto (200 ml) 
  • 1 aglio 
  • origano 
  • olio evo

Preparazione

Comprate tre chili di melanzane biologiche, lavatele accuratamente una ad una, con l’aggiunta di un po’ di bicarbonato di sodio per togliere tutti i residui e le impurità dalla superficie.

Tagliatele per la lunghezza ottenendo delle strisce strette e lunghe; nel frattempo riempite una pentola per metà di acqua e metà di aceto, aggiungete un po’ di sale, portatela ad ebollizione e tuffateci le melanzane.

Fatele cuocere a fuoco vivace fino a quando non saranno morbidissime.
Per regolarvi, provate a bucarle in più punti con una forchetta.

A questo punto lasciatele raffreddare in uno scolapasta, in modo da far sgocciolare tutta l’acqua, strizzatele bene con le mani e quindi conditele con peperoncino (a pezzi o in polvere secondo le vostre preferenze) aglio, origano, olio e amalgamate il tutto, per chi lo ama potete aggiungere un po’ di pomodoro cotto. Passatele nel frullatore fino ad ottenere una crema morbida e omogenea.

Ora potete riporla nei vasetti (vanno bene i Bormioli o ancora meglio barattoli di vetro riutilizzati, ma con il coperchio nuovo), ricoprirla d’olio fino all’orlo dei barattoli e conservarla in un luogo fresco (meglio se in una cantina o sul balcone).
Una volta aperta, ricordatevi di metterla in frigo e di ricoprirla d’olio fino all’orlo ogni volta che ve ne servite.

DA SAPERE!
L’aceto della cottura sterilizza le melanzane facendole conservare a lungo, mentre l’olio, con il quale coprirete la crema, la protegge da eventuali batteri. E come sempre, buon appetito!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook | TikTok Youtube

Potrebbero interessarti anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook