Bevanda ai semi di melone: una ricetta facile, gustosa e salutare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il melone, conosciuto anche come cantalupo, è uno dei frutti più apprezzati della bella stagione per il suo gusto dolce e la sua consistenza succosa. Ma avete mai pensato di utilizzare i suoi semi invece di buttarli?

Ebbene sì, dai semi di melone si può ricavare un succo buonissimo e salutare! I semi di questo frutto, infatti, sono molto ricchi di fibre, magnesio, vitamina E e potassio. Tanto che negli ultimi anni vengono venduti per fare il pieno di proteine e acidi grassi. Invece di gettarli nella spazzatura, vi consigliamo di sperimentare questa ricetta estremamente facile e gustosa.

Ingredienti:

  • una manciata di semi di melone
  • un po’ di polpa di melone
  • 800 ml di acqua naturale

Preparazione: 

Mettere i semi e la polpa nell’acqua, frullare con un frullatore ad immersione per qualche secondo e filtrare. Riporre in frigo per qualche ora. La bevanda è pronta per essere servita e può essere conservata in frigo per un paio di giorni.

@Simona Scazzuso/Facebook

Questa ricetta è stata condivisa da Simona Scazzuso sul nostro gruppo Facebook. Volete condividere anche voi le vostre creazioni per vederle pubblicate su Greenme.it? Veniteci a trovare e postatele su GreenMe, Autoproduzione, Risparmio, Riciclo e Fai-da-te

LEGGI anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook