Backferment, fermenti per fare il pane (e la pasta madre) senza lievito

Bakferment

Siete tra le persone che poco digeriscono il lievito di birra? Avete provato a fare in casa la pasta madre e il risultato non è stato troppo soddisfacente? Soffrite di celiachia? La soluzione arriva da Baule Volante, azienda storica nel panorama del biologico italiano che al SANA 2012 ha presentato Backferment, fermento bio per una panificazione lenta e naturale, senza lievito.

Si tratta di particolari fermenti ideali sia come starter per chi vuole produrre in casa la pasta madre, sia per lievitare farine senza glutine, come riso, mais e grano saraceno. Particolarmente consigliato, dunque, per i celiaci.

Composto semplicemente da amido di mais biologico e fermenti per la panificazione (simili a quelli presenti nello yogurt) Bakferment permette di preparare con estrema facilità un pane dall'aroma caratteristico e dalla fragranza che dura a lungo.

Con una bustina da 20 grammi, è possibile produrre circa un chilo di pane.

Baule volante

Prodotti in Germania da Biovegan e commercializzati da Baule Volante, questi fermenti rappresentano in Italia una bella novità che è possibile acquistare nei supermercati del gruppo NaturaSì e nei migliori negozi di biologico.

Simona Falasca

Leggi anche:

- Pasta madre: il lievito naturale fatto in casa

- Pasta madre: come panificare con "peppy"

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento