pan_del_re

Verrà lanciato ufficialmente a Reggio Emilia dal 3 all’8 settembre, in occasione della Festa del Pane, il nuovo pane biologico e a chilometri zero, soprannominato Pan del Re.

Questo particolare alimento è infatti prodotto secondo una filiera corta, sfruttando le risorse locali ed è realizzato secondo alcuni principi basilari: contiene meno sale iodato degli altri pani, è lievitato naturalmente, non contiene additivi, grassi animali e lieviti chimici e può contenere solo olio di oliva.

Il Pan del Re di Reggio Emilia è controllato e certificato, con un marchio creato appositamente, e trasportato solo nei paesi limitrofi, per garantire un minore impatto ambientale.

La festa si svolgerà per le vie del centro storico della città, nei pressi della basilica della Madonna della Ghiara e nel cortile di Palazzo Allende, dove il pane sarà impastato, cotto e venduto ai visitatori appena sfornato. Un’occasione per mostrare gli ingredienti e le tecniche usate per produrre questo particolare pane.

Per acquistarlo, basterà andare a Piazza Gioberti, dalle 8,30 alle 13 e dalle 15 alle 21, il 3 settembre dalle ore 17, mentre il 7 settembre tutto il giorno sino alle 23. Per seguire invece le fasi della lavorazione e imparare a realizzarlo in casa, i visitatori potranno partecipare alle lezioni dei mastri panificatori, che terranno dei mini corsi nel cortile di Palazzo Allende. Una volta conclusa la festa, il Pan del Re verrà prodotto quotidianamente da 50 forni della zona.


dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram