consegne_domicilio_mercato_virtuale

Dopo il lancio dei servizi di spesa biologica a domicilio sempre più popolari nella Capitale, parte da Milano Geomercato.com, la prima piattaforma online per comprare, vendere e distribuire prodotti agricoli a chilometri zero, in grado di mettere in contatto produttori e consumatori direttamente sul web in una sorta di farmers market virtuale e organizzare così la consegna direttamente nelle case degli utenti.

I vantaggi? L’utente ha la garanzia di ricevere prodotti freschi, prezzi contenuti, comodità della consegna, riduzione delle emissioni e valorizzazione dei prodotti locali. Dall’altro lato, i produttori possono offrire direttamente i loro prodotti di stagione, senza passaggi di intermedi, che normalmente fanno alzare i prezzi.

Geomercato vuole valorizzare tutte le opportunità delle filiera corta e del chilometro zero stimolando l’aggregazione geografica della domanda in una sorta di gruppo d’acquisto virtuale. – ha detto Marco Porcaro di Viamente, società che ha realizzato la piattaforma - L’obiettivo principale è di gestire la raccolta e la consegna a domicilio in modo efficiente e ai costi contenuti, a tutto vantaggio dell’utente e dell’ambiente “Geomercato stimola la partecipazione attiva e consapevole in puro stile social network ai processi di raccolta e distribuzione del cibo sul territorio”.

geomercato

Il servizio, remunerato da una percentuale sul venduto dei produttori, si pone tra gli obiettivi la riduzione dei costi sul trasporto per gli utenti finali, partecipando allo stesso tempo allo sviluppo delle Aziende Agricole locali.

Verdiana Amorosi


geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram