@Shersor/123rf

Perdere peso: con il matcha latte i chili di troppo scendono in un attimo in estate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il matcha latte ghiacciato è una bevanda fresca e dissetante, sempre più in voga. Ecco come e perché può aiutarti a perdere peso.

Il tè matcha è una bevanda molto apprezzata e sempre più richiesta. Un super food ricco di benefici, e utile anche per chi desidera perdere peso. Questa bevanda di origine giapponese è ricca di polifenoli antiossidanti in grado di depurare l’organismo.

E’ un tipo di tè verde, che viene tradizionalmente montato con un cucchiaio di bambù e un chashaku, se vuoi farlo a casa anche un semplice montalatte va benissimo. Si possono usare anche alternative vegetali al latte, come le bevande a base di mandorla, soia, riso o avena e, naturalmente, per la versione ghiacciata ti consigliamo di mescolare dei cubetti di ghiaccio. (Leggi anche: Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta)

Tè matcha: proprietà e benefici

Il tè matcha è una bevanda portentosa, dai grandi benefici per il nostro organismo. Una ciotola di polvere di matcha contiene circa il tre percento di caffeina, ha un effetto antinfiammatorio e, allo stesso tempo, rafforza il sistema immunitario.

Di seguito le principali proprietà:

  • Anti-age naturale
  • Dona elasticità alla pelle 
  • Ha un potere disintossicante
  • Stabilizza la pressione arteriosa
  • E’ drenante
  • Aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo
  • Accelera il metabolismo
  • Facilita la combustione dei grassi

Ovviamente, per beneficiare delle proprietà del tè matcha bisogna berne nelle giuste quantità, ossia circa una o due tazze al giorno, meglio se senza zucchero.  (Leggi anche: C’è zucchero e zucchero! Differenze tra zuccheri naturali, aggiunti e artificiali)

Perdere peso con il matcha latte ghiacciato

Il modo migliore per perdere peso è seguire una dieta bilanciata e sana, completa di tutti i macronutrienti. Ma un’alternativa salutare in grado di favorire la perdita di peso è il matcha latte ghiacciato, una bevanda fresca, dissetante e incredibilmente gustosa.

Modelle come Romee Strijd o Mandy Bork sono delle grandi sostenitrici del matcha latte, la bevanda verde e dal sapore leggermente amaro considerata un toccasana molto più salutare del caffè.

In che modo la deliziosa bevanda fredda aiuta a perdere peso? Non solo ha poche calorie, ma grazie anche agli aminoacidi e alle catechine che contiene favorisce la costruzione muscolare e fornisce importanti vitamine come la A, la B e la E, oltre a sali minerali essenziali come calcio e ferro. 

Come preparare il matcha latte ghiacciato

Per preparare il matcha latte ghiacciato ti basta aggiungere la punta di un cucchiaino di tè matcha in acqua calda, non bollente, e mescolare con l’apposito frustino o, in alternativa, con una forchetta. Volendo, puoi stemperare anche in acqua fredda per ottenere una bevanda ancora più rinfrescante. In ultimo, aggiungi dei cubetti di ghiaccio. (Leggi anche: Bubble tea: la ricetta per fare in casa il tè rinfrescante alla tapioca)

Ovviamente, come tutti gli alimenti anche il tè matcha può avere effetti collaterali, ad esempio è sconsigliato in caso di allergia al nichel; inoltre, poiché contiene teina e caffeina è sconsigliata l’assunzione anche in caso di pressione alta o sensibilità a queste sostanze eccitanti.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook