Dolci di stagione: schiacciata all’uva

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Con il mese di Settembre finalmente avrà inizio, in molte regioni italiane, il tanto atteso periodo della vendemmia. E per festeggiarne l’arrivo vi proponiamo una variante di un dolce tradizionale adatto per fine pasto, leggero e dal sapore delicato, che ha come ingrediente principale l’uva da vino con le sue molteplici proprietà benefiche per la nostra salute.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 350g di farina
  • 20g di lievito di birra
  • 1kg di uva nera da vino
  • 100g di zucchero di canna
  • 40g di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • un cucchiaino di cannella
  • un cucchiaino di zucchero a velo

Preparazione

Prima di iniziare la preparazione della nostra ricetta laviamo ed asciughiamo bene l’uva. Ora sciogliamo il lievito in 1 bicchiere di acqua tiepida. Nel frattempo prepariamo l’impasto disponendo in una terrina la farina a fontana aggiungendo il lievito, metà dello zucchero, l’olio e un pizzico di sale.

Lavoriamo bene l’impasto e mettiamolo a lievitare 2 ore circa coperto con un panno da cucina.

Una volta lievitata la pasta, ne stendiamo una metà su una teglia da forno precedentemente unta con l’olio.

Disponiamo a questo punto l’uva sulla pasta, lasciandone da parte circa 1/3. In una ciotola mescoliamo lo zucchero rimasto con la cannella e lo cospargiamo sull’uva, facendo attenzione a lasciarne da parte almeno un cucchiaio. A questo punto stendiamo l’altra metà dell’impasto e ricopriamo il tutto con l’uva e lo zucchero. Inforniamo a180° per circa 1 ora.

A cottura ultimata e una volta aver fatto raffreddare il dolce, prima di servirlo, lo cospargiamo con lo zucchero a velo per dargli quel tocco in più.

Buon Appetito

Gloria Mastrantonio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook