freddo frutta stagione

Cibi di stagione contro il freddo. Il gelo si combatte anche a tavola, scegliendo alimenti ricchi di vitamine, che rinforzano le difese immunitarie, aiutandoci a resistere meglio ai malanni di stagione!
L'onda di gelo annunciata si è fatta sentire un po' in tutta Italia: le temperature sono crollate nell'arco di poche ore e un cambiamento così rigido e repentino del clima rischia di farci ammalare con più facilità!

La soluzione? Coprirsi naturalmente in modo adeguato e mangiare verdura e frutta di stagione, ricca di vitamina C, come arance, mandarini, kiwi, e di vitamina A, come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote e broccoletti. Alimenti importantissimi per il nostro organismo, perché ricchi di proprietà antiossidanti, benefiche per il nostro sistema immunitario.

A sottolinearlo è la Coldiretti, che ricorda come un valido aiuto per contrastare gli effetti del freddo e del gelo di questi periodi può arrivare sicuramente da un'alimentazione corretta ed equilibrata, a base di cibi freschi e ricchi di vitamine.

"L'apporto di vitamine e altre sostanze antiossidanti e ricca di alimenti energetici e nutrienti, in grado di dare il giusto apporto di fibre, ferro, sali minerali – ha fatto sapere la Coldiretti - rafforza infatti le difese immunitarie dal rischio d'insorgenza dell'influenza e raffreddamento. Le vitamine più importanti in questo tipo di alimentazione sono la vitamina C, dalle proprietà antiossidanti e toccasana per il sistema immunitario, presente soprattutto nella frutta fresca di stagione, come i nostri agrumi (arance, clementine, etc.) e i kiwi; la vitamina A, presente in numerose verdure di stagione, oltretutto ricche anch'esse di vitamina C e sali minerali, come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote, broccoletti; la vitamina B, che coadiuva l'organismo nel trasformare il cibo in energia, e si trova soprattutto in cereali integrali, avena, carne rossa, verdure a foglia verde (cavolfiori, broccoli, spinaci), tuorlo d'uovo e ceci; la vitamina D, ottimo sostegno per il sistema immunitario e per l'umore, che d'inverno, a causa della diminuita luce solare, è bene assumere tramite i cibi che maggiormente la contengono, come pesce, fegato, latte e uova. Non vanno dimenticate le proteine, tramite la giusta porzione sia di pesce che di carne bianca e rossa".

E per ottenere il meglio da questi cibi in termini di freschezza e proprietà nutritive, è preferibile acquistarli vicino al luogo di produzione e consumarli nell'arco di pochissimi, giorni in modo da mantenere intatte le loro caratteristiche.

L'ideale quindi è (anche in questo caso) rifornirsi nei mercati contadini, dove i prodotti – garantiti da una filiera corta – sono più freschi e genuini.

Un motivo in più quindi, per acquistare nei farmers' market!

Verdiana Amorosi

LEGGI ANCHE:

L'influenza si previene a tavola. La dieta per tornare in forma e stare bene ...

- Frutta e Verdura di Stagione: la Spesa di Dicembre

- Farmer's Market: la guida per fare la spesa dal contadino

- 5 motivi per comprare dal contadino

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog