torrone bianco

Il Natale si avvicina sempre di più e molti di voi staranno pensando ai dessert da poter preparare per i menu delle feste. Se volete stupire parenti e amici offrendo loro un dolce classico della nostra tradizione gastronomica, ecco la ricetta per fare in casa il torrone bianco!

Usando gli ingredienti tipici del vostro territorio potete mettere in tavola un dolce genuino a chilometri zero, in grado di soddisfare i palato di grandi e piccini.

Ingredienti

  • 300 gr di nocciole5 gr di sale
  • 230 gr di zucchero 
  • 130 gr di pistacchi
  • 100 gr di miele di acacia
  • 50 gr di mandorle 
  • 40 gr di albumi
  • ostie 
  • sale
  • Tempo Preparazione:
    3 ore
  • Tempo Cottura:
    45 minuti
  • Tempo Riposo:
    2/3 ore in frigo
  • Dosi:
    per 8 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Torrone bianco: preparazione

In un contenitore alto e stretto versate i bianchi dell’uovo, aggiungete un pizzico di sale e montate a neve con una frusta fino a quando non avrete ottenuto una mousse bella soda e compatta.

Poi, in un pentolino, sciogliete lo zucchero con 80 g di acqua e portate il tutto a bollore fino a raggiungere i 110°C (il controllo della temperatura è fondamentale, dovrete quindi procurarvi un termometro da cucina).
In un altro pentolino, versate il miele d’acacia e portatelo ad ebollizione.

A questo punto, unite la crema d’albumi, lo sciroppo di zucchero e il miele, mescolate bene fino ad ottenere un composto bianco, brillante, denso e cremoso.

Attenzione!
La cosa più importante nella preparazione del torrone è la temperatura: aggiungete lo sciroppo di zucchero solo quando raggiunge la temperature di 110°C e il miele solo quando raggiungere il bollore.

Impastato il tutto per 30-35 minuti, poi preriscaldate il forno a 100°C e tostate la frutta secca per circa 10 minuti, coprendo i pistacchi con un foglio di alluminio per evitare che si asciughino troppo.

A questo punto, versate la frutta secca tostata nell’impasto e mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo.

Oliate una teglia da forno bassa e larga e rivestite il fondo con uno strato fitto di ostie, versate il composto di torrone e livellatelo con una spatola; pressate bene la superficie formando uno strato uniforme e poi ritagliate tanti quadrati o rettangoli (ognuno dei quali sarà un monoporzione), poi lasciate freddare completamente e conservate in frigo per 2-3 ore.
Togliete dal frigorifero un’ora prima di servirlo e gustatevi il vostro torrone fatto in casa!

foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Leggi anche la ricetta del torrone vegan

 

 

 

 

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis