panini

Considerato per anni un alimento di secondo ordine, la farina di castagne è in realtà ricca di vitamine, sali minerali e carboidrati, e nel secolo scorso – grazie alla sua diffusione regionale - ha sfamato milioni di generazioni di italiani.

Oggi, grazie al rilancio dei prodotti tipici locali e alla rivalutazione delle farine alternative, anche quella di castagne è tornata in auge sia nelle cucine delle casalinghe che in quelle dei grandi chef.

Per apprezzare al meglio la consistenza e il profumo di questa farina, vi proponiamo di preparare dei semplici panini, arricchiti con uvetta e noci, con cui potete accompagnare i vostri antipasti di terra.

Ingredienti per circa 7 panini:

  • 200 g di farina 0 bio
  • 150 g di farina di castagne
  • 3 prese di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 80 g di uvetta
  • 50 g di gherigli di noci ridotte in piccoli pezzi
  • 120 g di pasta madre già rinfrescata
  • 200 ml di acqua

Preparazione:

Setacciate insieme le due farine con il sale. Scioglieta la pasta madre rinfrescata nell'acqua. Aggiungete man mano le farine e l'acqua tiepida e lavorate con i polpastrelli fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Aggiungete poi l'olio e continuate a lavorare.

Coprite la pasta con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 6 ore in un luogo tiepido e senza correnti d’aria.

A questo punto, sgonfiate delicatamente l’impasto, incorporate l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua tiepida e poi strizzata) e i gherigli di noce (oppure le castagne bollite e spezzettate).

Rimpastate velocemente per amalgamare i nuovi ingredienti. A questo punto formate dei panini da circa 100 g l’uno, incideteli leggermente al centro con una croce e lasciateli lievitare ancora per circa 1 ora coperti con un telo di cotone. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 15-18 minuti.

Una volta cotti, sfornate, lasciate freddare su una gratella da forno e servite!

Foto e testi: Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Leggi tutti i nostri articoli sulle castagne

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram