strudel

Dalla rossa e lucente buccia, contenente centinaia di semi scintillanti e trasparenti, il Melograno non solo è un frutto affascinante e dall’aria festosa ma soprattutto dal sapore davvero molto dolce e fresco. Ricchissimo di vitamina C, potassio e fibre, è ottimo per preparare dei dissetanti succhi di frutta, accompagnare primi e secondi piatti, ma anche, come in questo caso, per dare un tocco di fragranza in più a torte e dessert di vario genere.

E allora pronti a far leccare i baffi alla persona per cui avete preparato questa dolcissima sorpresa?

Se preferite potreste accompagnare lo strudel con un elegante e corposo bicchiere di Cosmopolitan al Melegrano

Ingredienti (per 6-8 persone)
  • 6 mele mature
  • 120g di zucchero grezzo di canna
  • 2 cucchiaini di cannella
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • 50g di pinoli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 melograno grande
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 120g di burro fuso (o margarina vegetale)
  • una bustina di zucchero a velo
  • 50/70 g di marmellata biologica di frutta a scelta

Preparazione

Sbucciate le mele e tagliatele in piccoli dadi, sgranate il melograno e mettete i semi in un recipiente.

Sciogliete il burro (lasciatene almeno 20g) in una pentola a fuoco basso e finché il burro è ancora caldo immergetevi dentro le mele tagliate a dadini. Cuocete per circa 1 minuto e mescolate. A fuoco spento versate nel composto di mele, la cannella, la noce moscata, lo zucchero, i pinoli ed i semi di melograno amalgamando il tutto molto bene.

Preriscaldate il forno a 180°. Nel frattempo stendete la pasta sfoglia. Una volta stesa, su un canovaccio (ma di solito è già arrotolata nella carta forno), ricopritela, aiutandovi con un cucchiaio, con un velo sottile di marmellata lasciando un bordo di almeno 2cm tutto intorno.

Ora versatevi sopra il composto amalgamando bene. Arrotolate la pasta sfoglia con il suo ripieno, facendo attenzione a non romperla (con l’aiuto di un canovaccio o con la carta stessa della pasta vi risulterà più semplice).

Ponete lo strudel su una teglia imburrata e passate sopra il burro fuso (che avevate lasciato da parte in precedenza). Infornate a 180° per almeno 40 minuti.

A cottura ultimata spolverizzate il vostro strudel con lo zucchero a velo.

Tagliate lo strudel a fette e servite decorando con alcuni semi di melograno.

Buon Appetito

Gloria Mastrantonio

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram