Ortaggi autunnali

È arrivato l'autunno. La zucca è uno dei simboli principali di questa stagione per quanto riguarda gli ortaggi da portare in tavola. In realtà, non dovremmo dimenticare che l'autunno ci offre anche molti altri doni oltre la classica zucca.

Non dimentichiamo, ad esempio, che tra i prodotti di stagione dell'autunno e poi dei mesi invernali troviamo tutta la famiglia dei cavoli e dei cavolfiori, con il cavolo cappuccio rosso, la verza e i cavolini di Bruxelles, soltanto per fare qualche esempio. Si tratta di ingredienti perfetti per preparare zuppe e contorni.

L'autunno ci offre anche tuberi e ortaggi da radice. È in questa stagione che portiamo sulle nostre tavole il topinambur e il sedano rapa. Con questi due ortaggi possiamo preparare degli ottimi purè alternativi al classico purè di patate ma anche altri tipi di contorni abbinandoli con i numerosi ortaggi di stagione che abbiamo a disposizione.

Ecco 10 ortaggi da portare in tavola in autunno oltre la zucca.

1) Sedano rapa

Avete mai assaggiato il sedano rapa? Lo potrete distinguere facilmente dal sedano classico per via della sua forma tondeggiante. Del sedano rapa gusterete la radice. Potrete utilizzare il sedano rapa per preparare un puré alternativo al classico purè di patate ma anche come ingrediente di zuppe e vellutate.

Leggi anche: Sedano rapa: 10 ricette per gustarlo al meglio

ortaggi autunno 1 sedano rapa

2) Verza

La verza, o cavolo verza, è un ortaggio benefico per la salute per via delle sue proprietà antinfiammatorie. Aiuta la digestione ed è ricco di fibre. Contribuisce a prevenire in modo naturale la stipsi. Contiene vitamine come la vitamina A e la vitamina C ed è anche una fonte di sali minerali come ferro, calcio, potassio e fosforo.

Leggi anche: Verza: 10 ricette per gustarla al meglio

ortaggi autunno 2 verza

3) Barbabietola rossa

La barbabietola rossa è nota anche come rapa rossa. È un alimento davvero prezioso dato che è ricco di sali minerali come il ferro, il potassio, il calcio e il magnesio. È anche una fonte di iodio, di antiossidanti e di vitamina C. Le foglie di barbabietola rossa contengono vitamina E. La barbabietola rossa si mangia sia cotta che cruda, ad esempio marinata in olio extravergine e succo di limone.

Leggi anche: Barbabietola rossa: un concentrato di benessere naturale

ortaggi autunno 3 barbabietola rossa

4) Topinambur

I topinambur sono noti anche con il nome di rapa tedesca. Sono dei tuberi che ricordano le patate ma che hanno un indice glicemico più basso. A differenza delle patate i topinambur si possono utilizzare anche crudi. Il loro impiego in cucina è noto soprattutto nella tradizione piemontese. I topinambur sono ricchi di fibre che aiutano a regolare le attività dell’intestino.

Leggi anche: 10 ricette a base di topinambur

ortaggi autunno 4 topinambur

5) Cavolfiori

I cavolfiori sono ottimi per preparare contorni, zuppe e vellutate autunnali. Sono ortaggi molto nutrienti ma con un basso contenuto calorico. Apportano calcio, fibre, ferro, acido folico e vitamina C. Sono degli ortaggi considerati molto benefici grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

ortaggi autunno 5 cavolfiori

6) Finocchi

I finocchi sono ortaggi tipici della stagione autunnale e invernale. Sono molto noti per le loro proprietà aromatiche e digestive. Vengono utilizzati in cucina soprattutto per la preparazione di primi piatti e di contorni sia caldi che freddi. I finocchi sono ricchi d'acqua e poveri di calorie. Presentano proprietà diuretiche e sono ricchi di flavonoidi.

Leggi anche: Finocchi: 10 ricette per gustarli al meglio

ortaggi autunno 6 finocchi

7) Cavolo cappuccio rosso

Il cavolo rosso, o cavolo cappuccio rosso, è un ortaggio ricco di vitamina e di antiossidanti, oltre che di sali minerali. Contiene vitamina A, utile per proteggere la vista, e vitamina K, benefica per il cuore. Con il cavolo rosso potrete preparare ottime insalate da condire con succo d’arancia, olive e noci ma anche contorni caldi. Basta affettare il cavolo rosso a striscioline e cuocerlo in padella con un filo d’olio.

Leggi anche: Cavolo rosso: coltivazione e benefici per la salute

ortaggi 7 cavolo rosso

8) Radicchio rosso

Il radicchio rosso è un ingrediente tipico delle ricette autunnali. Lo potrete aggiungere a crudo nelle insalate oppure utilizzarlo per preparare un risotto ma anche per ottenere una gustosa salsa per condire la pasta.

Leggi anche: Risotto al radicchio rosso con mandorle e mele

ortaggi autunno 8 radicchio

9) Cavolini di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles sono un ortaggio ricco di proprietà benefiche. Sono una fonte di sali minerali come potassio, calcio e fosforo. Contengono anche vitamine, soprattutto la vitamina A, la vitamina C e la vitamina K. Si possono mangiare anche crudi ma solitamente vengono serviti cotti come contorno. Se non amate molto il sapore dei cavolini di Bruxelles, prendete spunto dalla nostra raccolta di ricette per renderli più gustosi.

Leggi anche: Cavolini di Bruxelles: 10 ricette per renderli più gustosi

ortaggi autunno 9 cavolini

10) Bietole da coste

Sia in autunno che in inverno non dimentichiamo di portare in tavola le bietole da coste. Questi ortaggi sono ricchi di vitamina A e di betacarotene. Sono ottime da gustare saltate in padella con un filo d’olio extravergine e da utilizzare per il ripieno di torte salate, fagottini e strudel di verdure.

ortaggi autunno 10 bietola da coste

Quali sono i vostri ortaggi autunnali preferiti?

Marta Albè

Fonte foto: Kitchen Gardens

Leggi anche:

Non solo patate! 12 tuberi e radici salutari da introdurre nella nostra dieta
Cavoli e broccoli: le 10 varietà principali e le proprietà nutriizonali
L’arcobaleno di frutta e verdura: le proprietà in base al colore

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram