Wonderbag: cucinare lentamente e senza sprechi con una…sacca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cucinare lentamente utilizzando solo per pochi minuti una fonte di energia e calore è possibile grazie alla Wonderbag, “a recipe for change” inventata da Sarah Collins. Si tratta di un fornello fatto a sacca, non elettrico ma capace di mantenere il calore e dunque permettere al cibo che è stato portato precedentemente ad ebollizione di continuare la cottura nonostante sia stata rimossa la fonte di calore.

Come si legge sul sito ufficiale, la Wonderbag è stata progettata per l’utilizzo in quei luoghi dove l’elettricità e il gas sono un lusso. Immaginate infatti quanta importanza e utilità possa avere un semplice oggetto come questo nei paesi in via di sviluppo dove le tradizionali fonti di energia sono per molte famiglie troppo dispendiose.

Si tratta di un metodo di cottura lento ma perfettamente funzionante dato che il sacchetto è in grado di isolare termicamente la pentola che viene inserita all’interno mantenendo dunque il grado di cottura per ore. Non bisogna fare nulla di particolare semplicemente iniziare a cucinare sul fuoco il cibo in una pentola per circa 5 minuti, poi spegnere, prendere il contenitore e posizionarlo ben chiuso all’interno della Wonderbag per il tempo necessario, che varia da piatto a piatto.

wonderbag-2

Utilizzando questo strumento si evita di sprecare risorse che possono essere non solo gas ed elettricità ma, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, anche legno.

wonderbag2

Riassumendo i vantaggi di questo fornello per la cottura lenta sono molti: un risparmio di fonti energetiche, riduzione delle emissioni di CO2, meno deforestazione, meno fumi tossici e risparmio di acqua (questo perché l’isolamento termico fa sì che evapori meno acqua e dunque ne occorre di meno per cucinare!).

wonderbag

Una bella idea, non trovate?

Francesca Biagioli

Per saperne di più: wonderbag.com

Leggi anche:

Il fornello ecologico che salvera’ le donne e i ghiacciai dell’Himalaya (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook