Salsa ai frutti rossi fai-da-te: come preparare un topping di amarene o lamponi

Salsa ai frutti rossi fai-da-te

Siamo alla frutta, anzi al dolce, perché questa volta abbiamo deciso di proporvi la realizzazione di un goloso composto, un topping ai frutti rossi fatto in casa facile da preparare e rispettoso dell’ambiente, per condire e arricchire torte, gelati, creme e budini.

Per farlo bastano pochi ingredienti: amarene, ciliegie oppure lamponi ai quali aggiungerete solo dello zucchero di canna. Una ricetta sana, originale ed ecologica al 100%.

Procedete così:

Acquistate un chilo di amarene, possibilmente da coltivazione biologica (o se preferite ciliegie o lamponi), lavatele bene con l’aggiunta di un po’ di bicarbonato di sodio, risciacquatele con acqua corrente e snocciolatele.

A questo punto unite alla frutta 700 grammi di zucchero di canna e miscelate il tutto in modo da formare un composto omogeneo. Mettetelo in un barattolo di vetro grande, copritelo completamente con lo zucchero fino a formare un tappo e chiudete bene con il coperchio ermetico.
Una volta chiuso, mettete il barattolo in un punto ben assolato della vostra casa (meglio sul balcone o nel giardino) e lasciatelo così (anche di notte) per circa un mese; se scegliete i lamponi basteranno appena quindici giorni.

panna cotta

Trascorso questo periodo di tempo nel barattolo troverete una succosa salsa per rendere i vostri dessert ancora più golosi e sfiziosi.

Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

tuvali
seguici su Facebook