Sprechi alimentari: ricette per riciclare gli avanzi delle Feste

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Circa mezzo miliardo di euro e zero sprechi alimentari. È a tanto che ammonta il costo di cibi e bevande rimasti sulle tavole delle feste che sono stati salvati dalla spazzatura con la cucina degli avanzi, ovvero i cosiddetti “piatti del giorno dopo” tornati prepotentemente sulle tavole degli italiani.

La stima è della Coldiretti, che, alla fine delle feste di Capodanno, sottolinea come le famiglie abbiano ridotto gli sprechi nella maggioranza del 62 per cento utilizzando quello che avanza nei giorni successivi magari combinando altre ricette.

Come possiamo recuperare gli avanzi delle feste?

Polpette o polpettoni a base di carne o tartare di pesce sono una ottima soluzione per recuperare il cibo del giorno prima, ma anche le frittate possono dare un gusto nuovo ai piatti di verdura o di pasta, senza dimenticare la ratatouille. Le 10 milioni di chili di lenticchie, “chiamate” secondo tradizione a portar fortuna, vista anche la situazione difficile che vive il Paese, possono diventare polpettine o burger.

LEGGI ANCHE: 10 ricette veg a base di lenticchie

Addirittura cento milioni – conclude la Coldiretti – i chili di panettoni e pandori acquistati nelle feste di fine anno, da quelli tradizionali fino alle novità proposte direttamente dalle imprese agricole come i dolci all’olio o alla visciole. Per dare un nuovo sapore ai dolci più tradizionali, come il pandoro o il panettone, si può ricorrere alla farcitura con creme.

La frutta secca, infine, può essere facilmente caramellata per diventare un ottimo “torrone”, mentre con quella fresca si ottengono pasticciate, marmellate o macedonie. La parola d’ordine, insomma, è recuperare il cibo, una scelta che fa bene all’economia, all’ambiente e all’etica, come ci hanno insegnato a fare i nostri nonni e la cultura contadina. Basta ricordarlo e riscoprirlo.

Roberta Ragni

LEGGI anche:

Come evitare gli sprechi di cibo: ricette con gli avanzi delle feste di Natale

Come riciclare gli avanzi delle Feste: le ricette dall’antipasto al dolce

Come riciclare i dolci di Natale: semifreddo al torrone e panettone

Come riciclare gli avanzi: la guida per non buttare più il cibo nella spazzatura

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook