Come ti riciclo la farina di mais: la ricetta per il pane di polenta

pane di polenta

La primavera è ormai arrivata e di cucinare la polenta proprio non se ne parla. E che ci fate con tutta la farina di mais avanzata nel sacchetto che rischia di marcire nella madia? Un bel filoncino di pane giallo, profumato, dal sapore deciso e delicato!

Una ricetta che vi consente di recuperare la farina di mais che avete in casa e di apprezzare tutta la fragranza della polenta senza cucinarla!

Ingredienti per un filoncino:

  • 300 g di farina di mais a grana fine
  • 300 g di semola rimacinata di grano duro
  • 300 g di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • un cucchiaio di miele di castagno (oppure di malto)
  • 10 g di sale
  • 50 g di olio extra vergine di oliva.

 

Setacciate la farina di mais e la semola e disponetele a fontana sul vostro piano da lavoro, sciogliete il lievito nell’acqua (tiepida) e unite il liquido alla farina, aggiungete il miele (o se preferite il malto, variante ideale per i vegani) e impastate il tutto per un paio di minuti; quindi aggiungete il sale e l’olio.
Impastate ancora fino a quando non avrete ottenuto un composto compatto e omogeneo.

Poi ungete una terrina con dell’olio extra vergine e adagiatevi l’impasto, copritelo con uno strofinaccio umido e lasciate lievitare per circa 3 ore.

Una volta raddoppiato il volume dell’impasto, preriscaldate il forno alla temperatura di 220 gradi, quindi riprendete la pasta e modellatela fino a formare una pagnotta, mettetela su una teglia rivestita con carta da forno, fate delle piccole incisioni sulla superficie e infornate.
Fate cuocere per 15-20 minuti a 220 gradi, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e fare cuocere per altri 40-45 minuti.

Una volta sfornato, spolverizzate la pagnotta con del sale, fatela raffreddare su una gratella, poi tagliate a fette e mettete in tavola!

Foto e testi: Verdiana Amorosi
Leggi anche la ricetta del pane verde
Leggi anche come fare in casa la pasta madre e il lievito naturale
Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook