cannoli

In vista di Halloween, vi proponiamo un piatto a base di zucca, sfizioso ma leggero: i cannoli con zucca e noce moscata, che potete servire come antipasto, primo o come particolare contorno. In ogni caso, il successo con amici o parenti sarà assicurato!

Conosciuta e apprezzata fin dall'antichità, la zucca è da sempre un ortaggio dalle grandi proprietà nutritive, usato nelle cucine di tutto il mondo.

Secondo alcuni studiosi la zucca avrebbe un'origine asiatica o africana; altri invece sostengono che provenga, come la patata o il pomodoro, dal continente americano. In ogni caso, nel corso dei secoli, ha rappresentato una riserva alimentare soprattutto per le zone più povere, mentre alcuni popoli, grazie alla sua particolare forma e alla buccia rigida e resistente, se ne sono serviti per ricavarne oggetti di uso quotidiano, come bottiglie, borracce, bicchieri e recipienti vari.

Ancora oggi la zucca svuotata viene utilizzata per la realizzazione di simpatiche lanterne in occasione di Halloween, mentre la sua polpa è impiegata in mille modi diversi nella cucina autunnale.

Ecco come si prepara...

Per la realizzazione dei cannoli avrete bisogno di:

- 220 g di farina

- 80 g di burro

- 2 albumi

- sale

Per il ripieno prendete:

- 500 g di zucca da agricoltura bio

- mezzo cucchiaino di noce moscata

- 50 cl di latte

- 50 g di burro

- 1 cipolla

- erba cipollina per decorare

Prima di tutto, ammorbidite il burro e amalgamatelo con gli albumi; aggiungete a poco a poco la farina, un pizzico di sale e lavorate il tutto fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica.

Dopo averla riposta in un contenitore di vetro, coperto con un panno asciutto e pulito, lasciatela riposare per circa mezz'ora.

Trascorso questo tempo, stendetela fino ad ottenere uno spessore di 2 millimetri e tagliatela a strisce piuttosto grandi (dello spessore di un normale cannolo dolce di pasta sfogliata).

A questo punto avvolgetele attorno a degli stampi per cannoli e fateli cuocere in forno preriscaldato alla temperatura di circa 180 gradi, fino a quando la pasta non abbia raggiunto un colore dorato.

Nel frattempo, tagliate e sbucciate la zucca, eliminatene i semi, e fatene dei pezzi piuttosto grandi.

Metteteli in una pentola a pressione con un pizzico di sale grosso, una tazza abbondante di acqua e lasciate cuocere per circa cinque minuti dall'inizio del fischio.

Lasciate raffreddare la zucca qualche minuto e frullatela fino ad ottenere una poltiglia. Versate la crema in una padella e aggiungete il burro, la noce moscata e la cipolla tagliata a pezzettini.

Durante la cottura aggiungete del latte di tanto in tanto per amalgamare meglio il tutto e lasciate cuocere a fuoco basso per circa dieci minuti.

Fate freddare per qualche minuto, versate la crema di zucca in una sacca da pasticcere e riempite i cannoli (ormai freddati) con il composto. Prima di servire, spolverate con dell'erba cipollina.

E come sempre, buon appetito!

Verdiana Amorosi

 


geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram