@Movieplayer.it

Spettacolare! La casetta di pan di zenzero è la villetta del film “Mamma, ho perso l’aereo”, ed è subito Natale ’90

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

No, non  è una semplice casetta di pan di zenzero, è un vero e proprio tuffo negli anni ’90… dal tocco  super natalizio, la riconoscete?

Sono già passati 30 anni dall’uscita al cinema di “Home alone”, nella versione italiana “Mamma, ho perso l’aereo”, un film che è diventato un cult e che viene riproposto in televisione durante il periodo natalizio. Qualche settimana fa il servizio streaming Disney+ ha deciso di fare un regalo in anticipo a tutti suoi abbonati inserendo tra le sue proposte i film con l’iconico Macaulay Culkin.

E per celebrare alla grande l’anniversario dell’uscita della pellicola, la Disney ha commissionato anche una torta a dir poco epica alla cake designer di origini indonesiane Michele Wibowo, chiedendole di realizzare una casa di pan di zenzero di 1,7 metri per 1,25 metri ispirata all’abitazione dei McCallister. Per creare la spettacolare creazione ci sono volute ben 300 ore!

 

home-alone-torta

@Disney

E il risultato è davvero sorprendente, visto che l’opera di pan di zenzero è ricchissima di dettagli. La cake designer è riuscita a riprodurre fedelmente Kevin a faccia in giù sulla neve dopo la corsa sulla scale e persino i ladri Harry e Marv, i personaggi interpretati da Joe Pesci e Daniel Stern. Non manca nemmeno il celebre camioncino della consegna della pizza Little Nero.

home-alone-cake

@Disney

“Ho colto al volo l’occasione perché si tratta di uno dei miei film preferiti di Natale, non sembra davvero Natale nella nostra casa fino a quando non l’abbiamo visto almeno due volte. – racconta Michele Wibowo – Mi sono davvero divertita nel renderla adatta all’atmosfera delle feste e ho amato realizzare i personaggi di Kevin e dei ladri Harry e Marv”.

La straordinaria casetta di pan di zenzero sarà esposta presso l’Oak Center for Children and Young People presso The Royal Marsden nel Surrey, uno dei più grandi centri oncologici per bambini e ragazzi d’Europa.

Fonte: Disney

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook