Le cucine plastic free che durano una vita

Sperlari elimina la gelatina animale da tutte le sue caramelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pochi giorni fa Sperlari ha annuciato di aver eliminato la gelatina animale da tutte le caramelle prodotte negli stabilimenti in Italia e di offrire ai consumatori – in particolare ai più piccoli – prodotti più sani e più rispettosi degli animali e dell’ambiente.

La gelatina animale è un ingrediente ottenuto dagli scarti di macellazione di bovini, suini e altri animali. Vegetariani e vegani dovebbero controllare sempre con cura le etichette, perché oltre che nella maggior parte delle caramelle gommose e morbide, la gelatina animale si trova anche in molti dolci e in quasi tutte le capsule utilizzate per farmaci e integratori alimentari.

Chiaramente esistono delle alternative vegetali alla gelatina animale. Ad esempio, per addensare e gelificare le caramelle e altri dolci, è possibile utilizzare l’agar-agar – estratta da un’alga – oppure gli amidi. Sperlari farà ricorso proprio all’amido di mais e all’amido di patate, ingredienti decisamente più etici e sostenibili rispetto alla gelatina animale.

Una volta terminate le scorte di magazzino, sugli scaffali dei supermercati e nei negozi troveremo dunque Galatine, Dietorelle, Saila e caramelle Sperlari senza gelatina, senza coloranti artificiali e aromi di sintesi, confezionate in buste di carta certificata e riciclabile. Speriamo che la scelta di Sperlari ispiri altri marchi a fare altrettanto.

Fonte di riferimento: Sperlari

Leggi anche:

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook