Dal prosciutto di Parma alla mozzarella campana: sequestrate 11 tonnellate di prodotti contraffatti. Tutte le marche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ben 11 tonnellate di prodotti agroalimentari sono stati sequestrati per irregolare etichettatura, mancanza di tracciabilità ed evocazione di marchi di tutela. Numerosi marchi recavano poi, in maniera del tutto fraudolenta, i loghi Dop e IGP.

Sanzioni per 62mila euro e frode che riguarda diversi tipi di prodotti, dalle pancette ai pomodorini, fino alle uova e alla mozzarella. L’operazione è stata portata avanti dai reparti Carabinieri per la Tutela Agroalimentare (R.A.C.) di Torino, Parma e Salerno che da tempo, operano in provincia di Bergamo, Lecco e Torino contro le frodi alimentari soprattutto riconducibili all’utilizzo improprio di denominazioni d’origine controllata.

Nello specifico, in provincia di Cremona, sono stati sequestrati 76 pezzi di coppe e pancette marca Zibello e 2556 etichette che riportavano impropriamente la dicitura ‘Culatello di Zibello Dop’. In provincia di Parma, il sequestro ha riguardato 177 pezzi di coppe e fiocchi di Zibello, nonché di 490 confezioni e di 143100 etichette indebitamente riferite a ‘Culatello di Zibello Dop’, ‘Prosciutto di Parma’ ed a ‘Coppa di Parma Igp’.

Lo stesso scenario ma con prodotti diversi anche a Napoli dove sono stati posti i sigilli su 4.869 chili di ‘Pomodorino del Piennolo del Vesuvio Dop’ confezionati abusivamente e di 9139 chili di pomodorini gialli tenuti in locali non idonei e privi di autorizzazione.

Neanche il caseario passa i controlli, in provincia di Salerno 70 chili di ‘Mozzarella di Bufala Campana Dop’ e formaggi vari, oltre a 54 kg di mozzarella di latte di bufala confezionata in buste trasparenti anonime (formato non previsto dal disciplinare di produzione).

Nello stesso stabilimento, sequestrate poi 1080 uova prive di rintracciabilità e delle prescritte cautele volte a separare le linee di produzione Dop da quelle non a denominazione.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook