Nuova etichetta per salumi e prosciutti: ora è obbligatorio indicare la provenienza della carne

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Domenica 15 novembre è entrato in vigore il decreto che prevede di indicare obbligatoriamente in etichetta l’origine della materia prima con cui sono realizzati prosciutti e salumi.

Trascorsi 60 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale del 16 settembre scorso, è da ieri che le etichette di salami, mortadella, prosciutti e culatelli devono obbligatoriamente indicare la provenienza della carne.

Ora il consumatore avrà la possibilità di scegliere con più consapevolezza e, se vuole, prediligere quei prodotti che contengono carne suina al 100% italiana invece dei salumi realizzati  con (o anche con) materia prima proveniente dall’estero.

I produttori dovranno infatti indicare in maniera leggibile sulle etichette, informazioni di base come:

  • paese di nascita degli animali
  • paese di allevamento
  • paese di macellazione

Solo nel caso in cui la carne provenga da suini nati, allevati, macellati e trasformati in Italia sarà  possibile indicare in etichetta “100% italiano”. In alternativa, ovvero se gli animali provengono o sono stati lavorati, in uno o più stati membri dell’Ue o al di fuori dell’Ue, si troveranno le diciture “Origine: UE”, “Origine: extra UE”, “Origine: Ue e extra UE”.

Non è detto però che le confezioni già da oggi riportino tutte le nuove specifiche sulla carne, il decreto infatti consente lo smaltimento delle precedenti scorte fino ad esaurimento.

L’obbligo di maggiore trasparenza per i consumatori, in ogni caso, sarà in vigore fino al 31 dicembre 2021, la stessa data fissata per le nuove etichette di pomodoro e sughi pronti, latte Uht, burro, formaggi, pasta e riso.

Fonte: Gazzetta Ufficiale

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook