Macelleria inglese vende carne a forma di parti del corpo…umane

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Braccia, piedi, teste e persino peni: Sweeney Todd, il diabolico barbiere di Fleet Street, esiste davvero. Tra i banchi dello Smithfields Market di Londra, infatti, è possibile comprare, dalla macelleria Wesker and Son, tagli di carne umana. Naturalmente, non si tratta di “vera” carne di uomo, ma di carne animale modellata e mascherata ad hoc per sembrare ricavata proprio da un corpo umano.

Le immagini sono decisamente sconsigliate a un pubblico sensibile: vedere questi resti fa sicuramente molta impressione, come dimostra l’intero corpo “scuoiato” che è stato riprodotto, un’impressionante realizzazione che ha attirato la curiosità dei media di mezzo mondo. Se state urlando schifati “ma perché!?!, la risposta è semplice: si tratta, in realtà, di una trovata pubblicitaria ideata per promuovere l’uscita di Resident Evil 6, ennesima serie del videogioco di survival horror che ha ispirato l’omonimo film.

Finta o no, la carne umana è piuttosto convincente. Scorrendo le immagini, scatto dopo scatto, sarebbe meglio ripetersi continuamente che si tratta solo di “carne animale che qualcuno ha amorevolmente scolpito a forma di parti del corpo umano“.

human-torso-from-wesker-and-son

pork-human-from-wesker-and-son

prosciutto-hand-from-wesker-and-son

human-offal-from-weskter-and-son

Ma nemmeno questo potrebbe essere di grande aiuto. Perché gli psicotici macellai che hanno creato tutto questo hanno fatto davvero “un buon lavoro”. E anche a buon prezzo: mani di prosciutto a 5,99 £, piedi scolpiti da carne di maiale a 6.99 £ e peni salsiccia a soli 1.99 £. Che possa essere proprio questa macabra pubblicità a far finalmente riflettere sull’attuale smoderato consumo di carne? Chissà…Di certo il concetto di cadavere associato alla carne non ha mai calzato così a pennello…

Roberta Ragni

Leggi anche:

Pink Slime: lo scandalo della “melma rosa” che sta minando il consumo di carne negli USA

I veri costi della produzione della carne. Dalla LAV 10 modi per non consumare il mondo

Carne rossa: raddoppia il rischio di infarti, diabete e cancro

Vegetariani per forza: addio alla carne entro il 2050

La carne rossa serio pericolo per la salute

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook