Difficoltà a prendere sonno? Mangia cioccolato fondente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Problemi di insonnia o difficoltà a prender sonno? Niente paura. Una nuova ricerca ha da poco scoperto un alleato prezioso per migliorare la qualità del vostro riposo. Di cosa di tratta? Del cioccolato fondente!

Una buona notizia per tutti i golosi ma naturalmente, come per tutte le cose, non bisogna farsi prendere dalla mano ed esagerare nelle porzioni (altrimenti si rischia di avere l’effetto contrario). Sembra infatti che un giusto quantitativo di cioccolato fondente sia una soluzione naturale per regolare i ritmi sonno-veglia e garantire quindi un riposo migliore. Secondo la ricerca, condotta in collaborazione dalle Università di Edimburgo e Cambridge, questa insolita proprietà del cioccolato sarebbe da imputare alla presenza nel “cibo degli dei” del magnesio, minerale fondamentale per svariate funzioni del nostro corpo tra cui appunto la regolazione dell’orologio biologico.

Non solo cioccolato fondente, dunque, ma anche tanti altri alimenti ricchi di magnesio come le banane, gli spinaci, frutta secca, ecc. possono aiutarci a dormire meglio.

Leggi anche: MAGNESIO: LE 10 MIGLIORI FONTI VEGETALI
Lo studio, pubblicato su Nature, in seguito ad analisi molecolari ha anche stabilito la dose di magnesio ideale da assumere, meglio se direttamente da una sana e varia alimentazione piuttosto che da integratori. Si tratta di un quantitativo che va 300 a 400 mg ogni giorno.

Uno degli autori della ricerca, il dottor John O’Neill della Cambridge University ci ricorda poi che, anche se il ruolo del magnesio è stato sotto i riflettori per anni, la sua capacità di regolare l’orologio biologico delle persone non è stato un argomento molto popolare fino ad oggi. Mentre:

“La nuova scoperta potrebbe portare a tutta una serie di vantaggi sia per la salute umana che per la produttività agricola”.

Insomma un motivo in più da aggiungere alla lunga lista del perché amiamo il cioccolato fondente!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

CIOCCOLATO: 10 MITI DA SFATARE

MANGIARE CIOCCOLATO FA BENE AL CERVELLO E LO RENDE PIÙ ATTIVO E FUNZIONANTE

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Germinal Bio

5 colazioni sane per rendere gustosi i tuoi fiocchi d’avena

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

MSC

Pesca sostenibile: perché è così importante per tutti noi e per il nostro Pianeta

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook