Scandalo alimentare in Cina: carne congelata dal 1970 pronta per la vendita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Circa 800 tonnellate di carni congelate di contrabbando sono state sequestrate dalle autorità cinesi, di cui un lotto è risultato addirittura risalente al 1970. La carne era destinata a ristoranti, negozi e supermercati della provincia di Hunan, dove è stata trovata, e in altre province cinesi e grandi città.

La carne, che comprendeva pollame e carne bovina e di maiale, è stata confiscata il 1 ° giugno e ha un valore commerciale di ben 10 milioni di yuan (1,6 milioni), spiega la versione in inglese del China Daily. Alcuni lotti sono risultati marci e altri avevano più di 40 anni.

Sono state così sgominate due bande con 20 membri sospettati di contrabbando di prodotti surgelati a base di carne. È il più grande caso che coinvolge il contrabbando di prodotti a base di carne congelati nella storia della provincia.

“I prodotti riempivano completamente un intero scompartimento. Era veramente puzzolente e ho quasi vomitato quando ho aperto la porta“, ha raccontato Zhang Tao, funzionario locale. I prodotti a base di carne di contrabbando non sono controllati e possono contenere virus che possono causare gravi malattie.

“Per risparmiare sui costi, i trafficanti spesso assumono veicoli ordinari invece di quelli refrigerati. Quindi la carne è spesso scongelata più volte prima di raggiungere i clienti”, aggiunge Yang Bo, direttore dell’unità della dogana anti-contrabbando.ma da dove arrivava tutta quella carne? I contrabbandieri comprano carne a buon mercato all’estero e la spediscono in Cina via Hong Kong e Vietnam.

Si tratta dell’ultimo scandalo alimentare che viene dalla Cina. Segue quello che ha coinvolto una fabbrica di carne accusata di vendere carne contaminata e andata a male ai clienti tra cui McDonald, Starbucks, KFC e Pizza Hut. La carne era scaduta da un anno, ma veniva riconfezionata e utilizzata per le catene di fast food del Paese.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Scandalo carne di maiale contaminata in Cina. Arrivata in Italia?

Ago veterinario trovato in una braciola di maiale

Le 10 più disgustose sorprese rinvenute in piatti pronti e fast food

Scandalo carne equina: le foto della carne putrida e ammuffita destinata alle tavole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook