Bacche di acai: proprietà, come assumerle e dove trovarle

Bacche di acai

Le mille proprietà della bacche di acai, piccoli frutti di colore blu ricchi di antiossidenti e non a caso considerati dei veri e propri superfood.

Le bacche di acai sono piccoli frutti di colore blu originari della foresta pluviale sudamericana. Sono imparentate con i mirtilli, con cui condividono un elevato contenuto di antiossidanti.

Proprietà e benefici delle bacche di acai

Per secoli, le bacche di acai hanno rappresentato un alimento basilare per le popolazioni indigene dell’America Meridionale. Essi credevano che questi piccoli frutti potessero infondere forza e coraggio. Soltanto negli ultimi anni la ricerca scientifica ha iniziato a indagare le loro proprietà benefiche per la salute che le hanno portate a diventare, al pari delle bacche di goji, un superfood apprezzato soprattutto negli Stati Uniti, utilizzato principalmente per perdere peso e anti-invecchiamento. Tale popolarità però ha dato vita allo sfruttamento di queste bacche e alla nascita di prodotti a base di acai che promettevano miracoli senza riscontri scientifici. Non a caso diversi siti statunitensi sono finiti nel mirino della FTC e fatti chiudere per false comunicazioni al pubblico.

Al di là delle speculazioni, però, sono diverse la proprietà delle bacche di acai accertate anche da studi accreditati, in particolare per la presenza massiccia di flavonoidi e altre sostanze utili alla salute umana

Le bacche di acai sono infatti ricche di antiossidanti considerati utili per proteggere il cuore e l’apparato cardiocircolatorio. Contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e contengono steroli vegetali, preziosi per salvaguardare vasi sanguigni. Le sostanze benefiche presenti nelle bacche di acai migliorano la circolazione e rendono più elastiche le pareti delle arterie.

Secondo alcuni studi scientifici condotti presso l’Università Federale di Rio de Janeiro, l’estratto ricavato dalle bacche di acai è efficace per combattere i germi che minacciano il nostro organismo.

Le bacche di acai vengono consigliate a coloro che vogliono dimagrire o tenere sotto controllo il proprio peso. Uno studio condotto dal National Institutes of Medicine ha dimostrato che la polpa ricavata dalle bacche di acai è in grado di stimolare il metabolismo e ridurre gli effetti negativi di una dieta ricca di grassi, ma, ricordiamo che da sole, non rappresentano assolutamente la panacea per perdere peso.

Dalle bacche di acai viene estratto un olio portentoso per la pelle. Il suo impiego come ingrediente nei prodotti di bellezza e nelle creme antietà è piuttosto frequente. Le stesse bacce di acai, quando vengono inserite nell’alimentazione, aiutano la pelle a riacquistare lo splendore perduto ed un aspetto più salutare. Le popolazioni del Brasile utilizzano da secoli le bacche di acai come rimedio naturale per i problemi dell’epidermide.

Coloro che soffrono di problemi digestivi possono assumere le bacche di acai per trovare sollievo. Hanno proprietà disintossicanti, risultano utili per il fegato e sono un’importante fonte di fibre vegetali, indispensabili per il corretto funzionamento dell’intestino. Presentano proprietà anti-infiammatorie che contribuiscono a supportare il sistema immunitario ed a prevenire le reazioni allergiche.

Più in generale, le bacche di acai proteggono le cellule di tutto il nostro organismo dagli attacchi dei radicali liberi e dall’azione degli agenti esterni. Presentano proprietà anti-cancro. Sono molto ricche di vitamina C e di acido ellagico, un polifenolo antiossidante. La combinazione delle due sostanze supporta il sistema immunitario.

Secondo uno studio scientifico pubblicato dal Journal of Agriculture and Food Chemistry, i polifenoli contenuti nelle bacche di acai sono in grado di ridurre la proliferazione delle cellule cancerogene fino all’86%. Le sostanze presenti nelle bacche di acai agirebbero annientando le cellule tumorali prima che esse si moltiplichino.

Le bacche di acai migliorano i livelli generali di energia del nostro organismo. Contribuiscono a contrastare l’affaticamento e lo stress. Secondo alcuni studi preliminari, il loro consumo potrebbe risultare utile per prevenire i sintomi tipici della menopausa, oltre che per migliorare la qualità dei rapporti sessuali, favorendo la circolazione sanguigna verso gli organi genitali, soprattutto per quanto riguarda gli uomini.

Dove trovare le bacche di acai

Le bacche di acai migliori provengono da agricoltura biologica. La loro assunzione viene facilitata dalla presenza in commercio di succhi e integratori a base dei loro estratti, che possono essere acquistati in erboristeria oppure online. Il succo di acai biologico e puro al 100% è considerato utile per tenere il peso sotto controllo, proteggere il cuore e i vasi sanguigni e depurare l’organismo. È ricco di omega 3, omega 6 e vitamine.

Le bacche di acai vengono inoltre vendute sotto forma di integratore naturale ad alta concentrazione. L’integratore a base di estratti di acai favorisce il metabolismo e la trasformazione dei grassi in energia, pernettendo di affrontare la giornata con più grinta. Inoltre, è consigliato per proteggere la vista. I prodotti disponibili sul mercato sono solitamente costituiti da capsule vegetali che racchiudono un elevata quantità di estratto concentrato di bacche di acai.

Ecco un’ultima opzione: le bacche di acai in polvere. La polvere di bacche di acai biologica è considerata il miglior modo per integrare questo prezioso frutto nella propria alimentazione. Viene usata come dimagrante, ma è allo stesso tempo ricca di benefici per la salute, per via del suo contenuto di vitamine, antiossidanti, amminoacidi e sali minerali, tra i quali troviamo calcio, potassio e fosforo. La polvere di bacche di acai deve essere disciolta in piccole quantità nell’acqua, nei frullati o nelle bevande per la colazione, in modo tale da renderne semplice e gradevole l’assunzione.

ACQUISTA LE BACCHE DI ACAI SU AMAZONimmagine

Ti potrebbero interessare anche altri superfood:

Marta Albè

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook