caffè-aglio-cover

'Caffè all'aglio', a dirlo suona un po’ strano ma è la bevanda che si è inventato un giapponese e che sta spopolando nel paese nipponico: il sapore è quello del caffè, ma al suo interno c’è aglio biologico. E pensare che il tutto è nato per un piccolo incidente di percorso.

Yokitomo Shimotai ha 74 anni ed è il papà del caffè all’aglio che da gennaio viene regolarmente venduto in Giappone. Chiariamolo subito, è stato ribattezzato così ma non contiene né caffè, né caffeina, solo che chi l’ha provato giura che il sapore sia proprio quello della famosa bevanda scura.

"Il mio caffè all’aglio è probabilmente il primo al mondo del suo genere e non contenendo caffeina si può bere in gravidanza o anche in orari in cui normalmente non berresti un caffè", dice Shimotai che è proprietario di un bar ad Aomori in Giappone.

Tutto è nato per mero errore. Mentre era nel suo locale, accidentalmente ha bruciato una bistecca che era stata aromatizzata con l’aglio. Shimotai ha tritato l’aglio scottato e l’ha mescolato con acqua calda (non chiedetevi perché). Quando l’ha bevuto dice di aver provato la stessa sensazione che dà il caffè e lo stesso gusto amarognolo.

Dopo esperimenti durati anni, ha raggiunto il suo obiettivo, quello di trasformare il suo errore in un prodotto commercializzato depositando il brevetto nel 2015 e ha aperto un laboratorio dove crea il suo caffè.

caffè aglio1

“Utilizzo un forno per arrostire l’aglio, poi lo raffreddo e lo trituro aggiungendo chiodi di garofano creando una miscela aromatizzata. Nessun rischio alito cattivo perché l’aglio è grigliato”, dice Shimotai.

Il mix viene poi messo in bustine (come quelle del tè), basta immergerle in acqua bollente ed ecco la bizzarra bevanda che viene venduta nel suo negozio. Non possiamo sapere se effettivamente il risultato è simile al caffè, ma c’è da dire che se così fosse di certo i benefici per la salute non tarderebbero ad arrivare.

Dell'aglio e delle sue proprietà ve ne avevamo parlato qui:

caffè aglio

Come sappiamo l’aglio ha numerose proprietà benefiche ed è il più potente antibatterico naturale. E’ in grado di abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo, ancora elimina le tossine e tonifica l’apparato circolatorio, senza dimenticare che addirittura gli vengono attribuite proprietà afrodisiache. Insomma, sembra proprio che questa originale bevanda possa contenere un vero e proprio elisir di giovinezza.

Dominella Trunfio

Foto

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog