Amido di mais: proprietà, usi e dove trovare la maizena

amido di mais

L’amido di mais – più noto come maizena – è un ingrediente molto versatile in cucina. Viene utilizzato soprattutto per addensare salse, zuppe e vellutate oltre che per rendere più soffici e leggeri i dolci da forno e le torte fatte in casa.

Scopriamo quali sono le proprietà, gli usi in cucina e gli usi alternativi per la cura della casa e come rimedio naturale dell’amido di mais.

Amido di mais, proprietà

L’amido di mais viene prodotto grazie ad un processo di macinazione ad umido del chicco di mais. Come prodotto finito l’amido di mais si presenta sotto forma di polvere finissima, quasi impalpabile, di colore bianco.

Mentre per produrre la farina di mais si macina tutto il chicco, per ottenere l’amido di mais si usa solo l’endosperma.  L’amido di mais è naturalmente privo di glutine dunque viene utilizzato sia in cucina sia a livello industriale per realizzare prodotti senza glutine per celiaci.

Per quanto riguarda la composizione dell’amido di mais, questo ingrediente è costituito quasi completamente da carboidrati. Contiene piccole quantità di sodio, potassio, calcio, magnesio e ferro per quanto riguarda i sali minerali. Di recente la scienza ne ha approfondito le possibili proprietà benefiche per chi soffre di diabete e per tenere a bada la glicemia.

Leggi anche: TÈ VERDE E AMIDO DI MAIS PER TENERE A BADA LA GLICEMIA E IL DIABETE

Amido di mais, calorie e valori nutrizionali

Qui di seguito potete consultare i valori nutrizionali e le calorie corrispondenti per 100 grammi di amido di mais.

  • Calorie 381
  • Grassi 0,1 g  
  • Acidi grassi saturi 0 g        
  • Acidi grassi polinsaturi 0 g  
  • Acidi grassi monoinsaturi 0 g        
  • Colesterolo 0 mg     
  • Sodio 9 mg   
  • Potassio 3 mg        
  • Carboidrati 91 g      
  • Fibra alimentare 0,9 g       
  • Zucchero 0 g
  • Proteina 0,3 g        
  • Calcio  2 mg  
  • Ferro  0,5 mg
  • Magnesio 3 mg
amido di mais 1

Amido di mais, usi in cucina

L’amido di mais viene utilizzato in cucina soprattutto come ingrediente addensante. Questo ingrediente ha anche il vantaggio di non avere un sapore spiccato, dunque si sposa benissimo a varie preparazioni sia dolci che salate senza alterarne il gusto.

Gli usi in cucina dell’amido di mais sono simili a quelli della fecola di patate dato che come addensanti questi due ingredienti hanno effetti simili.

Tenete conto che normalmente per sostituire 1 uovo o per addensare una zuppa bastano 1 o 2 cucchiai di amido di mais a seconda del risultato che si vuole ottenere.

amido di mais 2

Amido di mais, usi alternativi

Oltre ai comuni usi alimentari e in cucina, esistono numerosi usi alternativi dell’amido di mais per la bellezza e per la cura della casa, soltanto per fare qualche esempio. Scopriamo quali sono alcuni degli usi alternativi dell’amido di mais.

Leggi anche: AMIDO DI MAIS: 10 USI ALTERNATIVI

Amido di mais, dove trovarlo

L’amido di mais si trova facilmente nei supermercati, di solito nel reparto delle farine. Troviamo normalmente in vendita l’amido di mais con il nome commerciale di Maizena. Se non lo trovate tra gli scaffali, chiedete aiuto al negoziante precisando che state cercando l’amido di mais o Maizena.

Marta Albè