Cupuaçu

Cupuaçu, impariamo a conoscere meglio un frutto supernutriente che da secoli fa parte dell’alimentazione delle popolazioni del Sudamerica. Il cupuaçu è un albero delle foreste pluviali tropicali. Sapevate che è imparentato con il cacao?

L’albero del cupuaçu e l’omonimo frutto crescono soprattutto in Colombia, in Perù e nel Nord del Brasile. I frutti del cupuaçu sono di colore marrone all’esterno e hanno forma allungata. La polpa del cupuaçu è bianca. Il suo gusto caratteristico viene descritto come simile a quello del cacao, ma con l’aggiunta di un aroma fruttato che ricorda la papaya e le banane.

Il cupuaçu viene utilizzato come dessert, per preparare frullati, succhi e macedonie. Il burro di cupuaçu, che ha caratteristiche simili al burro di cacao, viene impiegato come ingrediente per la preparazione di prodotti cosmetici. Questo frutto matura in Sudamerica da gennaio ad aprile durante la stagione delle piogge.

Proprietà e benefici del cupuaçu

Il cupuaçu è una fonte di vitamine con particolare riferimento alla vitamina A, alle vitamine del gruppo B e alla vitamina C. Le popolazioni amazzoniche utilizzano i semi del cupuaçu a scopo curativo poiché sono considerati benefici per l’apparato digerente.

In particolare il cupuaçu è un frutto ricco di flavonoidi, dei potenti antiossidanti che aiutano l’organismo a mantenersi giovane, a contrastare l’azione dei radicali liberi e a proteggere la pelle e tutte le cellule del corpo dall’invecchiamento.

È anche una fonte di preziosi sali minerali come ferro, calcio, potassio, fosforo e selenio. Il calcio è indispensabile non solo per la salute di ossa e denti ma anche per il corretto funzionamento del sistema nervoso.

Questo frutto protegge inoltre la salute del sistema gastro-intestinale. È una fonte di acidi grassi essenziali che contribuiscono a mantenere la pelle morbida e a rendere i capelli più brillanti.

Le vitamine presenti in questo frutto, insieme agli acidi grassi essenziali, sono una combinazione benefica per proteggere il nostro organismo dalle malattie cardiovascolari, dagli sbalzi di umore e dai problemi di memoria.

Spesso in Sudamerica il cupuaçu viene consumato come unico alimento nutriente per la prima colazione. Il cupuaçu rafforza tutto l’organismo e contribuisce al buon funzionamento del sistema immunitario.

cupuacu 2

Fonte foto: Just Food Now

È un frutto davvero prezioso perché aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue e a prevenire i disturbi cardiovascolari. Il cupuaçu è un alimento molto energetico e viene utilizzato come rimedio antidolorifico, in particolare dalle donne che dovranno affrontare le doglie del parto.

Infine, per quanto riguarda il consumo del cupuaçu, al momento non sono stati riscontrati effetti indesiderati e controindicazioni per l’uomo. Anzi, il cupuaçu viene considerato un vero e proprio farmaco naturale dalle popolazioni amazzoniche e rappresenta la principale fonte alimentare per le tribù indigene della foresta pluviale sudamericana.

Marta Albè

Fonte foto: Cloudfront

Leggi anche:

Graviola: benefici, utilizzi e dove trovarla
10 superfood che forse non conoscete ancora
10 superfood da coltivare nell'orto, in vaso o in giardino

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram