farina di lenticchie

Farina di lenticchie, ecco una farina di legumi che va ad aggiungersi alla già nota farina di ceci per variare e arricchire le nostre preparazioni in cucina. Potrete preparare in casa la farina di lenticchie in modo rapido e facile per iniziare ad utilizzarla nelle vostre ricette di cucina.

Così inizierete a variare il menù con un ingrediente nuovo.

Proprietà e benefici della farina di lenticchie

La farina di lenticchie è una farina di legumi. A differenza della comune farina di frumento, e di altri tipi di farina, come la farina di farro, non contiene glutine. Presenta un maggior contenuto proteico rispetto alle farine di cereali.

Ha il beneficio di arricchire i comuni impasti a base di farine di cereali di sostanze nutritive utili come le proteine vegetali, il ferro e i sali minerali che caratterizzano questo legume. La farina di lenticchie porta con sé le proprietà benefiche tipiche di questi legumi.

La farina di lenticchie contiene carboidrati ma presenta un indice glicemico più basso rispetto alle comuni farine di cereali. Contiene vitamina del gruppo B, come la vitamina B1, B2 e B3. Oltre al ferro presenta sali minerali quali zinco, fosforo, calcio e potassio.

È ricca di fibre utili per il buon funzionamento dell'intestino. Le fibre facilitano il transito e la regolarità intestinale. Ecco alcuni dei principali benefici della farina di lenticchie di cui tenere conto se deciderete di acquistarla o di prepararla in casa:

1) Contiene antiossidanti utili per prevenire malattie cardiovascolari e degenerative.
2) È una fonte di ferro, essenziale per la formazione dei globuli rossi.
3) Aiuta le donne in gravidanza come fonte di acido folico e per il corretto sviluppo del feto.
4) Come fonte di fibre aiuta ad equilibrare i livelli di colesterolo nel sangue.
5) Facilita inoltre il controllo dei livelli di glucosio nel sangue.
6) È una fonte di fosforo, utile per ossa e denti.
7) Aiuta a mantenere il sistema immunitario efficiente grazie allo zinco.
8) Può essere d'aiuto per prevenire la stitichezza, grazie alle fibre.
9) Contribuisce alla prevenzione dei disturbi cardiovascolari.
10) Dona facilmente un senso di sazietà e può favorire la perdita di peso.

Come preparare la farina di lenticchie

La farina di lenticchie si prepara in casa proprio come la farina di ceci. Mentre la farina di ceci è facilmente reperibile nella maggior parte dei supermercati, la farina di lenticchie è piuttosto rara. Dunque l'alternativa migliore all'acquisto della farina già pronta è l'autoproduzione della farina di lenticchie.

Potrete preparare la vostra farina di lenticchie a partire da lenticchie essiccate di qualsiasi colore e varietà. Dovrete avere a disposizione un robot da cucina, un tritatutto potente o un macinacaffè elettrico per poter ridurre facilmente le vostre lenticchie in farina.

Potrete compiere la stessa operazione anche con i ceci secchi e con i piselli spezzati essiccati che di solito si trovano nei negozi bio. In questo modo avrete sempre a disposizione le vostre farine autoprodotte, comodamente pronte all'uso in cucina.

Infine, un vantaggio da non sottovalutare per quanto riguarda l'autoproduzione della farina di lenticchie è il costo davvero ridotto. Le lenticchie essiccate comuni sono tra i prodotti più economici in vendita al supermercato. Certo, le lenticchie di varietà particolari o che rappresentano specialità locali sono un po' più costose, ma potrete sempre e comunque provare a sperimentare la preparazione della farina di lenticchie con le varietà che preferite.

Come usare la farina di lenticchie

Sperimentate nuove ricette con la farina di lenticchie aggiungendone una piccola parte nelle vostre preparazioni e negli impasti abituali. Con la farina di lenticchie potrete variare la preparazione del pane e delle focacce, ma anche degli impasti della pizza.

Pensate anche ad una farina alternativa, magari da abbinare alla farina di farro e di frumento, per realizzare crespelle, piadine e plumcake salati, ma anche per preparare e addensare creme e vellutate e nelle pappe per bambini (provate a usare la farina di ceci o di lenticchie come fareste per preparare una crema con la farina di riso).

Questa farina di legumi è adatta anche alla preparazione di polpette vegetali e falafel, in abbinamento ad altri ingredienti lessati, come ceci, fave o patate. Con la farina di lenticchie potrete dare un tocco di sapore in più alla preparazione della pasta fresca fatta in casa. La farina di lenticchie si conserva a lungo in barattoli di vetro in un luogo fresco e asciutto.

Marta Albè

Leggi anche:

10 farine alternative alla farina 00
Farina di ceci: proprietà, usi e come farla da soli

10 ricette veg a base di lenticchie

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog