Chicken McNuggets

Cosa c'è davvero dentro i Chicken McNuggets, le pepite di pollo di McDonald's? Forse ve lo stavate chiedendo da tempo. In parte ve ne avevamo già parlato, quando uno studio dell'American Journal of Medicine aveva rivelato che le pepite contengono carne di pollo, ma solo per il 50%. In risposta a quel filmato che ha fatto il giro del mondo, la multinazionale, per riacquistare credibilità e risollevare il fatturato in calo, ha deciso di spiegare essa stessa come vengono prodotti i Chicken McNuggets.

McDonald's di recente ha avviato una campagna di trasparenza per spiegare direttamente ai consumatori – che possono interagire direttamente con l'azienda tramite Twitter – la provenienza e la tipologia degli ingredienti utilizzati nelle cucine dei fast food.

Ed ecco dunque pronto un video che spiega, dal punto di vista della nota multinazionale, come vengono preparate le famose pepite di pollo, anche per prendere le distanze dallo scandalo pink slime, la "melma rosa" che aveva indignato il mercato della carne industriale negli USA e che nel video l'azienda smentisce categoriacamente affermando che nei Chicken McNuggets il pollo c'è davvero. Possiamo stare tranquilli dunque?

McDonald's starebbe affrontando un crollo delle vendite in tutto il mondo. La crisi avrebbe toccato anche gli Stati Uniti, patria della principale multinazionale dei fast food. La tattica della trasparenza servirebbe all'azienda per riconquistare la fiducia dei consumatori, ormai sempre più attenti alla provenienza degli ingredienti e alla composizione dei cibi.

È piuttosto sospetto che McDonald's abbia deciso di mostrarsi più trasparente proprio in un momento di crisi nera. La multinazionale in questo modo forse spera di attirare nuovi consumatori o di riconquistare il favore di chi ha frequentato i fast food per anni. Di certo questo video sulle pepite di pollo non colpirà in modo positivo né gli animalisti né coloro che hanno deciso di smettere di mangiare carne. Perché non si fa accenno a come questi polli vengono allevati?

La campagna di trasparenza di McDonald's aveva già preso piede in Svizzera nei mesi scorsi. McDonald's Svizzera ad aprile 2014 ha reso pubblica la lista degli ingredienti utilizzati come additivi nei fast food nazionali. È bene ricordare che non tutti i piatti di McDonald's vengono preparati allo stesso modo nei diversi Paesi. Possono essere presenti delle variazioni a seconda della legislazione alimentare locale, ad esempio in merito agli additivi consentiti.

Ecco infine il video di McDonald's sui Chicken McNuggets. Sapere che contengono davvero carne di pollo potrà mai modificare il vostro punto di vista sulla multinazionale?

Marta Albè

Fonte foto: mcdonalds-breisgau-hochrhein.de

Leggi anche:

Chicken McNuggets: sai cosa c'è dentro le pepite di pollo?
Fast food: ecco i cibi sconsigliati da chi ci lavora
Le 10 'sorprese' più disgustose rinvenute in piatti pronti e fast food

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram