frutta sciroppata fatta in casa

Preparare la frutta sciroppata vi permetterà di creare delle conserve da gustare tutto l'anno. Per preparare lo sciroppo potrete provare a sostituire il classico zucchero bianco con dello zucchero di canna chiaro bio e del commercio equo. Se amate la frutta sciroppata, potrete prepararla in versione casalinga, per risparmiare e per non rischiare di sprecare frutti che maturano troppo in fretta o che avete a disposizione in surplus. Ecco alcune ricette utili per preparare la frutta sciroppata fatta in casa tutto l'anno, con ingredienti diversi a seconda delle stagioni.

1) Pesche sciroppate

Le pesche sciroppate sono una delle conserve estive più tipiche. Scegliete pesche bio, o almeno non trattate, magari raccolte proprio da voi. In questo modo, le potrete gustare fuori stagione, se lo desiderate, in autunno o in inverno, evitando di acquistare prodotti confezionati o che arrivano da lontano. Per 1 chilo di pesche vi serviranno 500 grammi di zucchero e 1 liro d'acqua. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Pesche sciroppate: come prepararle in casa

fonte foto: recipejourney.com

2) Ananas sciroppato

Potrete preparare l'ananas sciroppato a partire dai frutti freschi, che dovrete pulire con la massima attenzione. Poi li dovrete tagliare a fette alte circa 1 centimetro. Da ognuna ricaverete 4 o 5 pezzi che inserirete nei vostri barattoli. Per 2 grossi ananas vi serviranno mezzo litro d'acqua, il succo di mezzo limone e 300 grammi di zucchero. Qui la ricetta completa.

ananas sciroppato

fonte foto: lericettedimamma.com

3) Ciliegie sciroppate

Procuratevi 1 chilo di ciliegie mature. Lavatele, eliminate il picciolo e asciugatele molto bene. Lasciatele riposare su un canovaccio. Calcolate di utilizzare 100 grammi di zucchero ogni litro d'acqua per preparare lo sciroppo che vi servirà per colmare i barattoli in cui riporrete le ciliegie. Dopo aver chiuso molto bene i barattoli, dovrete sterilizzarli in acqua bollente in una pentola capiente, avvolgendoli con dei canovacci. Qui la ricetta completa.

ciliegie sciroppate

fonte foto: conservedicasa.tv

4) Albicocche sciroppate

Per preparare un vasetto da 250 grammi di albicocche sciroppate vi serviranno 5 o 6 albicocche mature, 150 grammi d'acqua, 80 grammi di zucchero e 2 cucchiai di succo di limone. Dovrete preparare lo sciroppo con acqua e zucchero, da versare nei barattoli con le albicocche, che avrete sbucciato, tagliato a metà e cotto per qualche minuto per ammorbidirle. Fate sempre attenzione alla formazione del sottovuoto. Qui la ricetta completa.

albococche sciroppate

fonte foto: simplebites.net

5) Lamponi sciroppati

Lavate e asciugate molto bene i lamponi. Versateli nei barattoli di vetro e ricopriteli con uno sciroppo di acqua e zucchero con l'aggiunta di un pochino di scorza di limone. Dovrete versare lo sciroppo nei vasetti quando è ancora caldo. Quindi chiudeteli molto bene e sterilizzateli per qualche minuto. Conservate i lamponi sciroppati al riparo dalla luce e dall'umidità. Qui la ricetta completa.

lampono sciroppati

fonte foto: motherearthnews.com

6) Fragole sciroppate

Per preparare le fragole sciroppate vi serviranno 500 grammi di fragole non troppo mature, 150 grammi di zucchero e mezzo litro d'acqua. Il blog Qualcosa Di Rosso suggerisce di aggiungere alla ricetta 6 semi di cardamomo. Preparate lo sciroppo, versatelo nei barattoli con le fragole già lavate e asciugate e sterilizzateli lasciando bollire per 5 minuti. Qui la ricetta completa.

fragole sciroppate

fonte foto: stelladisale.it

7) Mele sciroppate

Per preparare le mele sciroppate dovrete sbucciarle e privarle del torsolo. Tagliatele e immergetele in una pentola piena d'acqua e succo di limone. Fate bollire le mele per 5 minuti, scolatele e conservate l'acqua di cottura per preparare lo sciroppo che vi servirà per riempire i barattoli. Qui la ricetta completa.

mele sciroppate

fonte foto: nonsolocucina.net

8) Pere sciroppate

Per preparare le pere sciroppate vi serviranno 1 chilo di pere non troppo mature, 200 grammi di zucchero, acqua, cannella e succo di limone. Dovrete cuocere le pere in acqua, zucchero e limone. Poi farete ridurre lo sciroppo prima di versare il tutto nei barattoli di conservazione. La cannella darà un tocco di dolcezza in più. Qui la ricetta completa.

pere sciroppate

fonte foto: style.it

9) More sciroppate

Potrete preparare questa conserva con le more di rovo raccolte durante una passeggiata in montagna o in campagna. Lavate le more e asciugatele molto bene. Riponetele in una ciotola con lo zucchero, mescolate con delicatezza e lasciate riposare per un giorno. Calcolate di utilizzare 500 grammi di zucchero per 1 chilo di more. Dovrete versare le more nei barattoli con il succo che avranno rilasciato e sterilizzare. Qui la ricetta completa.

more sciroppate

fonte foto: cindystarblog.blogspot.it

10) Mirtilli sciroppati

Per preparare i mirtilli sciroppati vi serviranno 1 chilo di mirtilli neri, 500 grammi di zucchero, 400 grammi di acqua. Preparate lo sciroppo con acqua e zucchero, unite i mirtilli nella pentola e portate a bollore. Filtrate i mirtilli da disporre nei vasi e fate addensare ancora un po' lo sciroppo prima di riempirli. Chiudeteli ermeticamente solo quando si saranno raffreddati. Qui la ricetta completa.

mirtilli sciroppati

fonte foto: notmartha.org

Marta Albè

Fonte foto: pinomessina.it

Leggi anche:

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog