Pane raffermo: 10 usi e ricette che non ti aspetti

pane raffermo usi

Buttare il pane è davvero un peccato. Per fortuna, il pane raffermo può essere riutilizzato per la preparazione di numerose ricette, che provengono soprattutto dalla tradizione della cucina "povera" e regionale e che meritano di essere riscoperte e riadattate, anche in base ai nostri gusti di oggi e alle nostre scelte alimentari.

Dopo averle lette, inizierete a conservare ogni briciola.

1) Torta di pane avanzato

Ecco un'idea golosa per riutilizzare il pane avanzato. Si tratta della preparazione di una torta ottima per la colazione o per la merenda. Nella preparazione di questa particolare torta, il pane raffermo sostituisce la farina. È prevista l'aggiunta di farina di mandorle e per dolcificare si utilizza zucchero di canna grezzo.

Leggi anche: Torta di pane avanzato


2) Crostini

Ecco un'alternativa golosa per riutilizzare il pane raffermo. Si tratta di trasformarlo in crostini, ottimi da servire, ad esempio, con una zuppa. Tagliate il pane a fette o a cubetti e rosolatelo in padella in olio extravergine, con aggiunta di erbe aromatiche come il prezzemolo o il rosmarino, fino a doratura. I crostini possono essere preparati anche al forno, dopo aver cosparso le fette o i cubetti di pane con olio, erbe aromatiche e sale.

crostini pane raffermo

3) Pangrattato

È uno degli utilizzi più semplici del pane raffermo, ma non così scontato. È bene carcera di evitare qualsiasi spreco alimentare e cercare di recuperare il pane ormai secco per creare del pangrattato, semplicemente grattugiandolo. Si eviterà l'acquisto di un prodotto confezionato che potrebbe contenere additivi indesiderati.

pangrattato homemade

fonte foto: sharmispassions.com

4) Gazpacho

Il gazpacho è una zuppa fredda tipica della Spagna che vede tra i propri ingredienti principali il pane raffermo. Per la sua preparazione, saranno necessarie due o tre fette di pane, che dovrete ammorbidire in acqua prima di unirlo agli altri ingredienti. Il gazpacho viene preparato con pomodori e verdura o frutta di stagione.

Leggi anche: Gazpacho: la ricetta originale e altre 10 varianti

gazpacho

fonte foto: slate.com

5) Canederli

I canederli sono un piatto "povero", tipico della tradizione tirolese, che veniva preparato utilizzando gli avanzi. Il pane raffermo è uno degli ingredienti fondamentali per la preparazione dei canederli, che possono essere serviti asciutti o in brodo. Si utilizza la mollica di pane raffermo, che può essere ammorbidita nel brodo o nel latte, anche vegetale, per poterla unire agli altri ingredienti.

Leggi anche: Ricette Vegan: Canederli tirolesi agli spinaci in brodo

canederli spinaci

6) Zuppe

Se volete rendere più dense le vostre zuppe, le vostre vellutate o il passato di verdura, non vi resta che aggiungere qualche pezzetto di pane raffermo alcuni minuti prima della conclusione della cottura. Il pane così potrà ammorbidirsi e sarà molto semplice frullarlo insieme agli altri ingredienti. Altrimenti potrete disporre fettine o pezzetti di pane sul fondo dei piatti su cui servirete il passato o la zuppa.

pane raffermo zuppa

fonte foto: lottieanddoof.com

7) Pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro rappresenta un'alternativa davvero gustosa per riutilizzare il pane raffermo. I pomodori, tagliati a cubetti, devono essere cotti insieme ad olio, aglio e basilico, prima di passare all'aggiunta di pane raffermo e di brodo vegetale per rendere più morbido ed omogeneo il piatto. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Menù Natale: ricette tradizionali vegan per la cena della vigilia e il pranzo del 25

pappa al pomodoro

8) Gnocchi di pane raffermo

Ecco una ricetta per riutilizzare il pane raffermo, che arriva dalla tradizione della cucina "povera" regionale. Anziché ricorrere alla farina fresca per la preparazione degli gnocchi, si grattugiava il pane raffermo, in modo da poterlo utilizzare per creare un composto lavorabile, insieme ad ingredienti come le patate, la polpa di zucca o le carote lessate e schiacciate. Il pane raffermo, altrimenti, può essere ammorbidito con un po' di acqua o di brodo, in modo da poterlo unire più facilmente agli altri ingredienti.

pane raffermo gnocchi

fonte foto: cuttotheplate.com

9) Polpette di melanzane

Ecco una nuova idea per riutilizzare il pane raffermo. La ricetta proposta prevede il suo impiego per la preparazione delle polpette di melanzane. Il pane raffermo è però utilissimo per qualsiasi tipo di crocchetta o di polpetta, in quanto può essere grattugiato e impiegato per rendere più lavorabile il composto, prima di formarle, o per la panatura.

Leggi anche: Polpette di melanzane con pane raffermo

pane raffermo 9 polpette di melanzane

10) Involtini di verza e patate al curry

Se avete a vostra disposizione due o tre fettine di pane casereccio raffermo, potrete sperimentare la preparazione di ottimi involtini di verza al curry, un mix di spezie che donerà al piatto un sapore esotico. La verza servirà per formare l'involucro degli involtini, mentre il ripieno potrà essere a base di patate e pane raffermo ammorbidito. Qui la ricetta.

Leggi anche: Ricette vegetariane: involtini di verza e patate al curry

involtini verza

Marta Albè

Leggi anche:

- Torta di pane avanzato
- Come riciclare gli avanzi: la guida per non buttare più il cibo nella spazzatura