Yogurt

Lo yogurt, classico o vegetale, non è soltanto un alimento da gustare a colazione o a merenda, ma anche un valido alleato per prendersi cura della propria bellezza in modo naturale.

Potrete inoltre utilizzarlo come ingrediente segreto per rendere più leggere e appetitose le vostre ricette. Se non lo avete mai fatto, provate a preparare il vostro yogurt in casa, anche senza yogurtiera.

Salute e bellezza

1) Sistema immunitario

I fermenti vivi contenuti nello yogurt sono utili per rafforzare il nostro sistema immunitario. Scegliete dunque dello yogurt, classico o vegetale, che contenga dei lactobacilli benefici sia per la flora intestinale che per le difese immunitarie. Chi vuole provare a preparare lo yogurt in casa, può acquistare i fermenti adatti in farmacia o in erboristeria.

2) Hennè

Lo yogurt tradizionale o di soia è un alleato utile nella preparazione dell'hennè. Rende infatti il composto molto più fluido e semplice da spalmare. Quando il vostro hennè sarà pronto, non vi resterà dunque che aggiungere due o tre cucchiai di yogurt per ottenere una tinta vegetale dalla consistenza simile a quella di una maschera per capelli. Dopo il risciacquo, la chioma risulterà ancora più morbida.

LEGGI anche: Capelli bianchi: come coprirli con trucchi e rimedi naturali

3) Scottature solari

Se non avete a disposizione altri rimedi naturali (come gel d'aloe vera o bucce di patate) per alleviare il rossore e il bruciore delle scottature solari, controllate in frigorifero. Potreste trovare uno yogurt pronto ad aspettarvi. L'applicazione dello yogurt contribuirà a rinfrescare la pelle, ad ammorbidirla e a calmare prurito e arrossamenti.

Leggi anche: 10 rimedi naturali contro le scottature solari

4) Scrub per il corpo

Se desiderate esfoliare la pelle in modo naturale, rinunciando all'acquisto dei prodotti comunemente in vendita, potrete preparare uno scrub per il corpo da utilizzare al momento, mescolando mezzo barattolino di yogurt con tre cucchiai di sale grosso e un cucchiaino di olio d'oliva.

5) Maschera per il viso

Una maschera per il viso adatta alle pelli sensibili ed arrossate può essere ottenuta mescolando semplicemente alla polpa di due fragole schiacciata con una forchetta, due cucchiai di yogurt classico o vegetale. La maschera deve essere applicata sul viso pulito e asciutto, deve essere lasciata gire per 15 minuti e risciacquata con acqua tiepida. Le fragole possono essere sostituite con due fettine di banana matura.

Cucina e ricette

1) Salsa tzatziki

salsa tzazik

La salsa tzatziki è un antipasco tipico di Grecia, Armenia e Bulgaria. La ricetta tradizionale prevede l'impiego di yogurt classico (greco) non zuccherato . Per ottenere una versione vegetale della salsa tzatziki vi basterà utilizzare dello yogurt di soia. Dovrete mescolare un barattolo di yogurt con un cetriolino tritato, un pizzico di sale ed uno di pepe, un cucchiaino di aceto e qualche fogliolina di menta tritata. Alcune ricette prevedono anche l'aggiunta di aglio, cipolla e aneto.

2) Dolci light

Per rendere più leggera la preparazione dei vostri dolci, potrete utilizzare lo stratagemma dello yogurt. Per ottenere dei dolci light rispetto alle ricette tradizionali di torte, muffin o plumcake, è possibile sostituire gran parte del burro o della margarina indicati tra gli ingredienti con dello yogurt classico o vegetale. I vostri dolci risulteranno anche molto più morbidi.

3) Salse e vellutate

Ecco un trucco per rendere più cremose e leggere le salse e le vellutate. Con lo yogurt di soia o classico, a patto che non sia zuccherato, si può sostituire la panna da cucina da utilizzare per ultimare la preparazione delle vellutate di verdura. Lo yogurt è anche un ottimo sostituto di salse come la maionese, ad esempio nella preparazione delle insalate estive o per creare salsine di contorno. È sufficiente condirlo con un po' d'olio, sale e pepe, o con spezie a piacere.

4) Formaggio spalmabile

Lo yogurt può essere utilizzato per preparare un formaggio spalmabile fatto in casa. Con lo yogurt di soia otterrete un ottimo formaggio vegetale. Dovrete raccogliere lo yogurt all'interno di un fazzoletto, formare un fagotto annodando i lembi e sistemarlo su di un colino. A questo punto posizionerete il colino su di un bicchiere o su di una scodella, in modo che il fagotto non tocchi il fondo del contenitore. La parte più liquida dello yogurt colerà. Conservate il tutto in frigorifero almeno per un giorno intero, prima di gustare il vostro formaggio spalmabile, che potrete condire con spezie e erbe aromatiche.

5) Frullati

Lo yogurt può essere utilizzato per arricchire di proteine i vostri frullati a base di frutta. Se non desiderate un frullato troppo freddo, lasciate riposare lo yogurt a temperatura ambiente prima di aggiungerlo agli altri ingredienti. Potrete preparare il vostro frullato unendo allo yogurt della frutta fresca di stagione.

LEGGI anche: 15 ricette per frullati gustosi e salutari

Marta Albè

Leggi anche:

- Lo yogurt fatto in casa: buono, ecologico e dietetico
- Come preparare in casa lo yogurt di soia

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram