ketchup - fonte foto: ehow.com

Il ketchup, ecco una gustosa salsa molto semplice da preparare in casa, in modo tale da evitare l'acquisto di salse preconfezionate che potrebbero contenere coloranti, dolcificanti artificiali e conservanti indesiderati.

Con l'avvicinarsi dell'estate si avrà l'occasione di avere a propria disposizione degli ortaggi freschi per la preparazione della salsa di pomodoro. A partire dalla salsa di pomodoro fatta in casa è possibile ottenere una gustosa salsa ketchup da preparare con l'aggiunta di pochi ingredienti.

Il sapore agrodolce del ketchup in commercio viene ottenuto mediante l'aggiunta di zucchero raffinato o di dolcificanti industriali, come lo sciroppo di glucosio, che rende le salse che lo contengono eccessivamente zuccherine e caloriche. Per la preparazione casalinga del ketchup è possibile sostituire lo zucchero con dello sciroppo d'acero o di agave, ancora meglio se biologici ed ottenuti secondo procedimenti il più possibile naturali.

Una curiosità: il ketchup è una salsa di origine cinese che ha iniziato ad essere prodotta negli Stati Uniti agli inizi del Novecento. Da quel momento in poi, la sua diffusione ha interessato tutto il mondo, con un vero e proprio boom nel corso degli ultimi decenni. Seguire questa ricetta vi permetterà di non dover acquistare più il ketchup e di conoscere esattamente gli ingredienti che esso conterrà, a tutto vantaggio della salute.

Ingredienti

250 grammi di salsa di pomodoro
60 millilitri d'acqua
1 cucchiaio di sciroppo d'acero o d'agave
1 cucchiaio di aceto di mele
½ cucchiaino di sale
¼ di cucchiaino di senape

Preparazione

La preparazione del ketchup secondo la presente ricetta non richiede cottura. Il vostro ketchup risulterà certamente più salutare se alla salsa di pomodoro comunemente in vendita verrà sostituita della salsa di pomodoro biologica o preparata in casa a partire dai pomodori freschi. Tutti gli ingredienti indicati dovranno essere versati all'interno di una ciotola e mescolati con un cucchiaio fino ad ottenere una salsa ben omogenea.

Per una consistenza ancora più liscia, è possibile ricorrere all'utilizzo di un frullatore. È consigliabile aggiungere l'acqua a poco a poco a seconda della densità desiderata per il ketchup. Naturalmente, le quantità indicate per la preparazione possono essere ridotte a seconda delle proprie esigenze. La salsa ketchup casalinga qui indicata dovrà infatti essere preparata al momento e si conserva in frigo massimo due giorni. Per una versione di salsa ketchup più duratura potete far riferimento a questa ricetta che, prevedendo la cottura, può essere conservata a lungo nei barattoli.

Marta Albè

LEGGI anche:

5 modi per conservare i pomodori e gustarli tutto l'anno

10 salse fai-da-te che non dovrai più comprare

Come preparare in casa la maionese (classica e vegan)

Salsa di pomodoro fatta in casa

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram